Gli imprenditori della Confesercenti e i loro problemi vanno in tv

Torna "Le imprese e il territorio", il format tv a cura della Confesercenti Cesenate, giunto alla quinta edizione, che partirà andando in onda alle ore 22,00 sull'emittente Tele Romagna da mercoledì 26 novembre, con replica il venerdì successivo, alle ore 14,15

Torna “Le imprese e il territorio”, il format tv a cura della Confesercenti Cesenate, giunto alla quinta edizione, che partirà andando in onda alle ore 22,00 sull’emittente Tele Romagna da mercoledì 26 novembre, con replica il venerdì successivo, alle ore 14,15. La programmazione prevede diverse puntate della durata di trenta minuti circa ognuna.

“Saranno trattati – commenta Armando Casabianca, presidente della Confesercenti Cesenate - gli argomenti più rilevanti per l’economia ed il territorio e verranno presentate le più importanti iniziative della Confesercenti. Con il format innovativo cominciato l’anno scorso, questa edizione della rubrica approfondirà ancor di più le tematiche del territorio, realizzando dei veri e propri studi televisivi nelle sedi Confesercenti presenti in tutte le zone del cesenate. Nelle varie trasmissioni si alterneranno dirigenti ed imprenditori, amministratori ed autorità del comprensorio”.

Nella prima puntata sarà ospite l’assessore al Commercio del Comune di Cesena, Tommaso Dionigi. Con lui ci saranno Cesare Soldati e Graziano Gozi, rispettivamente vicepresidente vicario e direttore Confesercenti Cesenate. “In ogni puntata – continua Casabianca - ci saranno anche delle interviste registrate presso le attività degli imprenditori del commercio, del turismo, dei servizi e verranno affrontati i temi che interessano le aziende, dal rapporto fra credito e impresa alla formazione, dall'amministrazione del personale al tema del turismo nelle nostre città, sulla riviera e sul nostro appennino. Con questo format la Confesercenti Cesenate intende porre al centro dell’attenzione e del dibattito il valore delle piccole e medie imprese nel nostro territorio, proporre idee e progetti e confrontarsi con gli amministratori locali per individuare le migliori risposte alle esigenze delle aziende”.

“Anche questo – aggiunge il presidente della Confesercenti Cesenate - è un modo per affiancare le imprese e accompagnarle cercando di trovare soluzioni condivise per uscire dal difficile momento che l’economia sta attraversando. Accanto alla trasmissione televisiva, la Confesercenti proseguirà le assemblee tradizionali con i soci e i cittadini, a cominciare da Bagno di Romagna, con il tradizionale appuntamento sull’andamento della stagione termale e dall’Area Rubicone dove ci sarà un confronto sulle problematiche fiscali per le aziende. Un insieme di azioni tese a testimoniare il nostro impegno nel mettere a punto strategie utili al rilancio delle piccole e medie imprese”.

“Stare insieme – conclude Armando Casabianca -, discutere dei problemi del commercio e del turismo, dialogare con gli enti locali, trovare le risposte adeguate alle esigenze dei nostri associati, garantire servizi di qualità. Insomma, l’impegno quotidiano della Confesercenti Cesenate per accompagnare le imprese nel loro percorso di avvio e crescita. Crediamo fermamente che anche questo sia un modo concreto per valorizzare tutte le imprese commerciali e turistiche del nostro territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Il virus si 'conferma', il Cesenate ha i numeri migliori ma prosegue la scia di morti

Torna su
CesenaToday è in caricamento