"Parcheggi, internet, turismo e mobilità": la ricetta di Confcommercio per il rilancio di Bagno di Romagna

"Sono tante le sfide che attendono i nuovi amministratori e che Confcommercio ha prospettato anche nel fortunato confronto fra i candidati sindaco in piazza Martiti a Bagno di Romagna davanti a 500 cittadini", afferma Rossi

"Un passo più svelto per il rilancio del territorio montano e del comune di Bagno di Romagna". È l'auspicio della Confcommercio della Valle del Savio, dopo i primi due mesi di nuova amministrazione a Bagno di Romagna col giovane sindaco Baccini, scaturita dalle elezioni del maggio scorso. "Una svolta amministrativa per il nostro Comune e Confcommercio, organizzazione autonoma rispetto ai partiti, continuerà a porsi come interlocutrice della nuova squadra di giunta, valutando con simpatia la ventata di aria nuova apportata da un sindaco giovane e da una amministrazione totalmente rinnovata, al di là del colore partitico", afferma il presidente di Confcommercio Bagno di Romagna, Emiliano Rossi.

"Sono tante le sfide che attendono i nuovi amministratori e che Confcommercio ha prospettato anche nel fortunato confronto fra i candidati sindaco in piazza Martiti a Bagno di Romagna davanti a 500 cittadini - afferma Rossi -. Tra le proposte avanzate dalla Confcommercio spicca quella di individuare nella società Terme di Sant’Agnese Spa il soggetto pubblico privato che costituisce lo strumento economico congiunto per la promozione turistica del territorio. Serve in questo senso la volontà politica per valorizzare appieno questo strumento strategico.  Tra le altre richieste figurano il miglioramento del nostro sistema turismo attraverso la centralità dell’ambiente e la qualificata enogastronomia posta come fattore di competitività, il sostegno all'innovazione del terziario e il miglioramento dell'accesso al credito, la riduzione del deficit di dotazione infrastrutturale (migliorare la rete telematica, la rete viaria locale, i sistema dei parcheggi, il trasporto pubblico, la mobilità ciclopedonale)".

Per Rossi "occorre ridurre i costi del servizio idrico, del servizio di smaltimento dei rifiuti solidi e urbani, liberalizzando il mercato delle utility; vanno promosse le arti e gli antichi mestieri del Comune di Bagno di Romagna. Le attività commerciali vanno sostenute attraverso l’esonero dal pagamento di oneri di urbanizzazione per le ristrutturazioni inerenti la creazione di nuove attività commerciali. Il territorio dell'Altosavio va promosso attraverso i prodotti tipici, la enogastronomia, l’agricoltura biologica,i beni artistici e culturali, l'artigianato artistico e tradizionale, l’ambiente naturale, i parchi ricreativi e i percorsi religiosi". "Bisogna - conclude il presidente della locale Confcommercio - accelerare i collegamenti con le dorsali di telecomunicazioni (Adsl, banda larga, fibre ottiche, satellite) per dare a tutti gli imprenditori del nostro territorio, ancora sprovvisti, le stesse opportunità concesse agli imprenditori di pianura".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento