Cronaca

Confcommercio al fianco dei Carabinieri nel diffondere il vademecum anti-truffe per le fasce deboli

“Come tante altre volte abbiamo fatto in passato - rimarca il presidente Confcommercio cesenate Augusto Patrignani – Confcommercio è a fianco delle nostre forze dell’ordine"

Confcommercio cesenate sostiene la campagna di sensibilizzazione promossa dal tenente colonnello dei Carabinieri Sabato Simonetti, sulle fasce più deboli della popolazione, attraverso la distribuzione capillare di un agile vademecum con un decalogo di comportamenti virtuosi da adottare per contrastare truffe, raggiri e fenomeni di delinquenza in generale. “Come tante altre volte abbiamo fatto in passato - rimarca il presidente Confcommercio cesenate Augusto Patrignani – Confcommercio è a fianco delle nostre forze dell’ordine, ammirevoli per impegno e abnegazione, per arginare il fenomeno delle truffe e dei crimini in genere ai danni di anziani e fasce deboli, che è purtroppo al centro di una recrudescenza nel territorio cesenate. La nostra vicinanza alle forze dell'ordine è quello di tutte le categorie da noi rappresentate. I negozianti al dettaglio sono particolarmente vicini agli anziani e ai clienti con difficoltà di spostamento e lo hanno dimostrato con la consegna della spesa a domicilio, non solo durante il lockdown e più in generale hanno a cuore il tema della sicurezza nell'area urbana e in tutti i nostri Comuni dal centro alla periferia, prerequisito fondamentale per svolgere ogni attività, anche imprenditoriale. Il nostro sindacato dei commercianti pensionati 50&Più da sempre collabora a iniziative meritorie come quelle condotte dall'Arma e ha promosso incontri con i commercianti pensionati in cui sono stati illustrati gli atteggiamenti di cautela da adottare".

"L'auspicio - conclude Patrignani - è che le meritorie forze dell'ordine che operano con abnegazione ed efficacia nel nostro territorio  vengano rimpolpate con l'aumento degli organici e che i piani dei nostri Comuni prevedano interventi contro il degrado urbano che, dove alligna, favorisce l'incremento dei crimini. Quanto alle truffe e ai raggiri, iniziative come il vademecum dei Carabinieri sono realmente molto prezioso ed è con grande piacere che collaboriamo alla sua diffusione ringraziando il tenente Simonetti per la sensibilità nel contrasto al fenomeno criminoso puntando sulla prevenzione del rischio con l'adozione di comportamenti adeguati, opportunamente suggeriti dal Comando".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confcommercio al fianco dei Carabinieri nel diffondere il vademecum anti-truffe per le fasce deboli

CesenaToday è in caricamento