Confartigianato: "Salviamo il convento dei frati francescani"

La voce di Confartigianato si unisce a quelle levatesi per scongiurare la chiusura in loco dell'istituto religioso, dai sindaci delal Valle del Savio, ai cittadini, ai fedeli

"Salviamo il convento dei frati francescani da 500 anni presenti a San Piero in Bagno". La voce di Confartigianato si unisce a quelle levatesi per scongiurare la chiusura in loco dell'istituto religioso, dai sindaci delal Valle del Savio, ai cittadini, ai fedeli. "Come Confartigianato abbiamo sempre affermato che una comunità si tiene unita e solidale solo quando restano presenti e vivi nel territorio i presidi dei servizi e anche i luoghi cardine e identitari in cui la comunità si ritrova".

"Fra questi luoghi ci sono il convento, la chiesa con i loro preziosi, insostituibili frati francescani in carne e ossa. Si tratterebbe di una privazione troppo dolorosa, la loro eventuale perdita, che getterebbe nello sconforto tante persone legate a questo luogo, attonite per una scelta assunta altrove di cui non si capiscono francamente le vere raagioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un'annotazione personale - scrive Pierluigi Battistini di Confartigianato -, se mi è concessa: mio padre ha diretto il coro del convento per ben 62 anni e, a 91 anni, continua a farlo con profonda passione. Come potrebbe, lui inseime ai tanti che sono legati al convento, accettare la chiusura, farsene una ragione? Tutti noi sappiamo quanto contino i frati per questo territorio, come collante della comunità. Facciamo di tutto per non rimanerne privi, mobilitiamoci, mai come ora servono dei punti di riferimento: quel convento è parte della nostra storia e della nostra vita, credenti o non credenti che siamo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento