Confartigianato aderisce al progetto Ior: parrucche gratis per le pazienti

Il progetto prevede un incontro settimanale da parte di una paziente oncologica con una parrucchiera professionista volontaria, affiancata da una psicologa in cui la paziente sarà affiancata nella scelta di una parrucca offerta dallo Ior

Parrucche gratuite per pazienti in trattamento oncologico, attraverso un percorso umano solidale di affiancamento, di cui saranno protagoniste anche alcune parrucchiere cesenati associate a Confartigianato Cesena hanno aderito al progetto Margherita dell Ior (istituto oncologico romagnolo) già attivo nelle province di Forli, Rimini e Ravenna, e che verrà esteso nel territorio cesenate a partire dal mese di settembre, dopo l'attuazione di un laboratorio sperimentale nel mese di luglio. Il progetto prevede un incontro settimanale da parte di una paziente oncologica  con una parrucchiera professionista volontaria, affiancata da una  psicologa in cui la paziente sarà affiancata nella scelta di una parrucca offerta dallo Ior. "Le parrucchiere - spiegano le referenti del progetto per Confartigianato Alessandra Fabbri e Cristiana Suzzi - hanno confermato la disponibilità a collaborare al progetto prestando la loro professionalità e la loro partecipazione umana, per essere vicine alle pazienti in trattamento oncologico, nella fase delicata della perdita dei capelli. progetto prevede un incontro settimanale con una parrucchiera professionista volontaria, affiancate da una  psicologa in cui la paziente sceglierà la parrucca offerta dallo Ior".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento