"Nel blu dipinto di blu": le acque dell'Adriatico sono in uno stato eccellente

Una buona notizia alla vigilia del weekend, quando la costa attenderà l'arrivo dei turisti, con tanta voglia della prima tintarella

"Nel blu dipinto di blu". Godono di buona salute le acque dell'Adriatico. E' quanto emerge dalle analisi periodiche di Arpae, pubblicate sul bollettino della balneazione della Regione Emilia Romagna. Una buona notizia alla vigilia del weekend, quando la costa attenderà l'arrivo dei turisti, con tanta voglia della prima tintarella. Dalle analisi effettuate lunedì scorso è emerso come in tutto il tratto della costa cesenaticense e quella di San Mauro Mare le acque di balneazione sono state classificate come "eccellenti". Giudizio "buono" le acque a San Mauro Mare Nord, dove sono emersi valori di escherichia coli (mpn/100) pari a 41 (il limite è di 500).

I parametri ovvero “i voti” delle nostre acque possono essere scarso, sufficiente, buono ed eccellente. La qualità delle acque di balneazione è un elemento estremamente importante nello sviluppo sostenibile del turismo. In Emilia-Romagna da quasi un trentennio si effettua un costante monitoraggio delle acque marine che consente di controllare periodicamente la qualità delle acque attraverso indicatori chimici, fisici e microbiologici. I risultati delle analisi sono visibili sul sito di Arpae: https://www.arpae.it/index.asp?idlivello=243. Gli esami di laboratorio e la descrizione dei profili delle acque di balneazione sono inoltre consultabili sul Portale Acque del Ministero della Salute: https://www.portaleacque.salute.gov.it/PortaleAcquePubblico/.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento