Con la scusa che è incinta ruba i portafogli sul lungocanale

“Posso sedermi intanto che mio marito è andato a parcheggiare l’auto?” Come dire di no alla richiesta di una donna in stato di gravidanza. Peccato che i suoi intenti non fossero nobili

“Posso sedermi intanto che mio marito è andato a parcheggiare l’auto?” Come dire di no alla richiesta di una donna in stato di gravidanza. Peccato che i suoi intenti non fossero nobili. Con questa scusa, una donna italiana si avvicina alle prede sedute nei tanti ristoranti del porto canale per fare incetta di portafogli. La vittima è un uomo che parlava con i propri amici e che si è accorto di essere stato alleggerito solo quando è andato alla cassa.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento