Comuni confinanti in regioni diverse, l'accordo tra i sindaci dà l'ok agli spostamenti

Via libera agli spostamenti senza autocertificazione per i cittadini di Bagno di Romagna e dei comuni di Poppi, Bibbiena, Chiusi della Verna, Pratovecchio-Stia, tutti in provincia di Arezzo

Da domani mercoledì 21 maggio i cittadini residenti a Bagno di Romagna, e nei comuni di Poppi , Bibbiena, Chiusi della Verna, Pratovecchio-Stia, tutti in provincia di Arezzo, potranno beneficiare della libertà di spostamento tra i territori dei rispettivi comuni, nonostante appartenenti a Regioni diverse.

I Sindaci Marco Baccini (Comune di Bagno di Romagna), Carlo Toni (Poppi), Filippo Vagnoli (Bibbiena), Giampaolo Tellini (Chiusi della Verna), Nicolò Caleri (Pratovecchio-Stia) hanno siglato l’accordo per consentire ai propri cittadini residenti di poter spostarsi all’interno dell’ambito territoriale complessivo dei rispettivi comuni, seppur appartenenti alle due diverse regioni Emilia-Romagna e Toscana.

I Sindaci, infatti, si sono accordati per utilizzare lo strumento previsto dalle ordinanze regionali del Presidente della Regione Emilia-Romagna n. 82 del 17.05.2020 e del Presidente della Regione Toscana n. 57 del 17.05.2020, che consente ai Sindaci di comuni confinanti in regioni diverse di accordarsi per consentire il reciproco spostamento dei propri cittadini residenti all’interno del territorio dei rispettivi comuni.
Ne dà comunicazione il Sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini, che ha curato personalmente l’operazione con i Sindaci dei comuni toscani confinanti con Bagno di Romagna.

"Ho trovato immediata condivisione dei colleghi toscani per risolvere un problema, quello del divieto di spostamento, che nel nostro caso riguarda concretamente molte famiglie che hanno rapporti di parentela e vicinanza dislocati nei vari comuni a cavallo del confine. Peraltro – evidenzia Baccini – il riconoscimento degli spostamenti tra i nostri Comuni ha il pregio di superare il problema degli “sconfinamenti”

involontari, ma anche necessari, nell’ambito della fruizione dei territori boschivi e naturali dei nostri Comuni, che sono ricompresi all’internodel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, in cui si compenetrano, finendo per “confondersi” fisiologicamente in una rete di sentieri e piste forestali, con il rischio per i nostri cittadini di trovarsi in buona fede “oltre confine”.

"Ringrazio della condivisione i Sindaci di Poppi, Chiusi della Verna, Pratovecchio-Stia e Bibbiena per la pronta collaborazione, insieme ai quali abbiamo inoltrato la nostra volontà ai Prefetti della Provincia di Forlì-Cesena e Arezzo, territorialmente competenti".

 Da domani, quindi, i cittadini residenti dei Comuni di Bagno di Romagna, Poppi, Pratovecchio-Stia, Bibbiena e Chiusi della Verna potranno spostarsi in tutto il territorio di competenza dei rispettivi comuni, senza bisogno di autoceriticazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento