menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Computer messi a disposizione dalla Regione, il Comune: "La tecnologia migliora la scuola"

La regione Emilia-Romagna, come nel maggio scorso, ha comunicato la disponibilità di mettere a disposizione computer per le scuole del territorio

L’Amministrazione Comunale nella giornata di mercoledì ha scritto ai dirigenti scolastici della scuole di Cesenatico per informarli che la Regione Emilia-Romagna ha comunicato la messa a disposizione di computer destinati alle scuole del territorio, mediante bandi o altre forme da parte di Lepida. In questi mesi la scuola è davanti a grandi sfide e quella della digitalizzazione deve essere una risposta concreta a tute le difficoltà che possono derivare dalla didattica a distanza. Un bando come questo, rivolto esclusivamente alle scuole, può essere l’opportunità giusta per implementare le dotazioni informatiche degli istituti. 

Con la fusione tra Lepida SpA e Cup2000 ScpA, infatti, si sono resi oggi disponibili 800 computer fissi, precedentemente in funzione presso i Medici di Medicina di Base e le sedi Cup2000. Considerata la situazione conseguente al COVID 19 e le difficoltà misurate in molte scuole, si è deciso di mettere a disposizione tutte queste risorse a coloro che avranno intenzione di andarle a ritirare con mezzi propri presso le sedi sopra riportate. Il bando per poter usufruire di queste macchine è aperto fino al 19 novembre 2020 e ogni scuola potrà indicare quanti PC intende prendere, il territorio provinciale di riferimento, l'insieme del numero degli studenti che potenzialmente fruiranno di quei PC. Le assegnazioni saranno disponibili dal giorno successivo al bando.  

“Il 2020 porta con sé moltissime difficoltà e moltissimo dolore, ma dobbiamo anche cercare di intravedere alcune sfide a cui rispondere. La scuola ha il dovere, ancora di più adesso, di andare verso una digitalizzazione che agevoli lo studio e l’apprendimento. Questo bando può essere una giusta opportunità perché la tecnologia non snatura la scuola ma la rende migliore”, il commento del Sindaco Matteo Gozzoli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento