rotate-mobile
Cronaca Cesenatico

Come morto in uno stabilimento balneare: era sbronzo e aveva divelto la recinzione

Spavento per i proprietari del lido del Finanziere di Cesenatico, quando alle 7 di mercoledì, hanno aperto lo stabilimento balneare ed hanno trovato la recinzione divelta ed un uomo che sembrava morto

Spavento per i proprietari del lido del Finanziere di Cesenatico, quando alle 7 di mercoledì, hanno aperto lo stabilimento balneare ed hanno trovato la recinzione divelta ed un uomo che sembrava morto all'interno della struttura. Una volta avvicinatisi hanno capito che non si trattava di un cadavere, ma di un ubriaco che aveva perso i sensi, senza alcun documento addosso. A quel punto hanno chiamato il 113. Gli agenti, giunti sul posto hanno verificato l'accaduto.

Si tratta di un turista arrivato a Cesenatico dalla provincia di Padova, insieme alla fidanzata ed agli amici, che era sparito dalle 17.30 del pomeriggio precedente, dopo una furiosa lite con la donna.  L'uomo è stato denunciato per danneggiamenti e sanzionato per 103 euro per manifesta ubriachezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come morto in uno stabilimento balneare: era sbronzo e aveva divelto la recinzione

CesenaToday è in caricamento