rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca

Colpivano a Bologna con auto rubata a Cesena

Hanno colpito a Anzola dell'Emila in provincia di Bologna con una Lancia Y rubata a Cesena. E' questa l'ipotesi dei Carabinieri del comando provinciale di Bologna

Hanno colpito a Anzola dell’Emila in provincia di Bologna con una Lancia Y rubata a Cesena. E' questa l'ipotesi dei Carabinieri del comando provinciale di Bologna che qualche notte fa hanno fermato due persone a bordo del mezzo. Alla guida c'era un 32enne di Casalecchio di Reno già noto alle forze dell'ordine per truffa e maltrattamenti in famiglia e un 24enne incensurato domiciliato a Milano. I due sono stati pizzicati mentre indossavano un auricolare collegato a una radio sintonizzata sulle frequenze delle forze dell'ordine e con l'occorrente per lo scasso.

In macchina avevano un piede di porco, una torcia rossa e un sacchettino contenente della bigiotteria da donna: nove collane, quattro bracciali, sette fedine di acciaio, un portafogli da uomo e altri oggetti, presumibilmente provenienti dal cassetto di qualche sfortunato cittadino. Alla lista si aggiunge un portatile, marca Asus, due macchine fotografiche e un telefono cellulare.

Poi a casa del 32enne, scrive Bologna 2000, i militari hanno scovato un vero e proprio bazar: tre computer portatili, una videocamera, due macchine fotografiche, una scatola con 25 cartucce per fucile calibro 12, un telefono cellulare, tre orologi, tra cui un pregiatissimo Rolex, della bigiotteria e due TV maxischermo (32 e 50 pollici).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpivano a Bologna con auto rubata a Cesena

CesenaToday è in caricamento