menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colorvibe, cinquemila giovani nella festa arcobaleno. Ed ora le grandi pulizie

Una grande festa di colori e di giovani. La Color Vibe di sabato sera ha visto la partecipazione di circa cinquemila persone. In un percorso di 5 chilometri non competitivo che si è snodato nella zona dell'ippodromo

Una grande festa di colori e di giovani. La Color Vibe di sabato sera ha visto la partecipazione di circa cinquemila persone. In un percorso di 5 chilometri non competitivo che si è snodato nella zona dell'ippodromo migliaia di persone, in gran parte giovanissimi, hanno voluto festeggiare l'arrivo dell'estate e, per gli studenti, presenti numerosi alla manifestazione, anche la fine della scuola.

> TUTTE LE FOTO DELL'EVENTO DI D. SAPONE E G. ZANOTTI (PROVINI E INFO PER ACQUISTI)

L’appuntamento cesenate, il primo della stagione 2015 italiana, secondo la formula ormai collaudata è stata una corsa non competitiva di 5 chilometri, contrassegnata dal lancio di polveri variopinte (tutte rigorosamente naturali), così da trasformare i partecipanti in un arcobaleno di colori. L’iniziativa è stata organizzata da Color Vibe Italia con il patrocinio del Comune di Cesena.



Per l'iniziativa esprime soddisfazione anche il Comune di Cesena, che precisa anche su come saranno svolte le pulizie. Pur rallegrandosi dei “tantissimi partecipanti e nessun problema durante la corsa”, una nota del Comune spiega gli accordi con gli organizzatori per le pulizie, visto che dopo il passaggio della corsa per tutta la giornata di domenica la zona dell'ippodromo si è trasformata in un arlecchino colorato che, per quanto simpatico, nel tempo potrebbe trasformarsi in degrado e sporcizia.

LE PULIZIE - A riguardo il Comune precisa che “il Comune di Cesena sta seguendo con attenzione i lavori per il ripristino dell’area in zona Ippodromo dove sabato scorso si è svolta la manifestazione Colorvibe. Con gli organizzatori, infatti, erano stati presi accordi precisi per la successiva pulizia dell’area, con il versamento anche di una fideiussione di garanzia. Al momento, le operazioni di pulizia – che avrebbero dovuto essere concluse nella giornata di domenica – sono ancora in corso, e gli uffici comunali stanno verificando che vengano effettuate correttamente, pronti a subentrare qualora gli interventi degli organizzatori risultino inadeguati. In questo caso, i costi di un eventuale subentro del Comune sarebbero comunque a carico degli organizzatori”.

Sempre il Comune: “Si ricorda che per Colorvibe il Comune di Cesena non ha sostenuto alcuna spesa, ma ha semplicemente concesso il patrocinio non oneroso, valutando positivamente lo spirito festoso della manifestazione, confermato anche dall’alto numero dei partecipanti. Nessun inconveniente si è registrato nel corso della manifestazione, che sabato pomeriggio ha visto la partecipazione di circa 5000 persone, fra cui molti giovanissimi e anche famiglie con bambini”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento