Cronaca San Mauro Pascoli

'Clandestina', una poesia in dono all'associazione che si batte per le donne vittime di violenze

La poetessa di San Mauro Mare Caterina Tisselli ha donato una poesia su pergamena dedicata alla Violenza contro le Donne intitolata 'Clandestina"

La poetessa di San Mauro Mare Caterina Tisselli ha donato una poesia su pergamena dedicata alla Violenza contro le Donne intitolata 'Clandestina" al Fondatore e Presidente Alfonso Ferrara attualmente Responsabile dell Associazione di Promozione Sociale "Un Cuore per Tutti" fondata nel 2013 che si occupa attivamente del sostegno psicologico e materiale alle donne vittime di violenze fisiche  psicologiche e di maltrattamenti subiti anche in famiglia e di dipendenza dall alcool dalla droga e dal gioco, garantendo sostegno psicologico e legale alle donne in difficoltà tramite i Centri di Ascolto ubicati a Savignano sul Rubicone e a Cesena in diverse Sedi. 

La Tisselli ha voluto lasciare come da sua consuetudine una traccia poetica quale omaggio al Presidente Ferrara e per il Centro di Ascolto per sottolineare l'importanza che ricoprono le persone impegnate i legali e gli psicologi al servizio di queste problematiche sociali e di sostegno per le donne in difficoltà. La poetessa sammaurese ha donato la poesia "CLANDESTINA"(che ricopre un doppio significato per le clandestine reali e per tutte le donne vittime di violenze e di abusi che si sentono delle clandestine anche all interno delle loro pareti domestiche)anche all Associazione Antiviolenza "Doppia Difesa" con sede a Milano e a Roma fondata nel 2007 dall Avv. Giulia Bongiorno e da Michelle Hunziker. La poesia donata al Presidente Alfonso Ferrara sarà esposta nei locali dell Associazione "Un Cuore per tutti" per sensibilizzare ulteriormente anche in forma poetica la problematica delle donne vittime di discriminazioni abusi violenze nella pretesa di un cambiamento futuro migliore con meno vittime e per non accettare mai più disparità e discriminazioni per un diritto di sempre e per sempre nel rispetto reciproco di tutti affinché "l'uomo orco non pensi mai più ossessionato che la donna deve essere sua o di nessun altro!"....

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Clandestina', una poesia in dono all'associazione che si batte per le donne vittime di violenze
CesenaToday è in caricamento