Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Bagno di Romagna

Cittadini e imprese aderiscono, parte bene il progetto di fidelizzazione commerciale locale

Sono dati importanti per una realtà come quella del Comune di Bagno di Romagna – commenta il Sindaco Marco Baccini – che dimostrano l’interesse di cittadini ed imprenditori ad unirsi per sostenere l’economia locale"

E’ un’ottima partenza quella del progetto “La Vantaggiosa” per cittadini e imprese del Comune di Bagno di Romagna. Avviato solo da tre settimane il circuito di fidelizzazione economica locale “La Vantaggiosa” ha già registrato l’adesione di 514 cittadini utenti e di ben 42 imprese di vario genere, con un giro d’affari complessivo di 45.760 euro.

"Sono dati importanti per una realtà come quella del Comune di Bagno di Romagna – commenta il Sindaco Marco Baccini – che dimostrano l’interesse di cittadini ed imprenditori ad unirsi per sostenere l’economia locale. Questo, infatti, è il primo obiettivo di questo progetto che abbiamo lanciato per rispondere ai disagi provocati dalla crisi del Covid, ma con uno sguardo al futuro per diventare un’azione di sviluppo e sostegno stabile del settore economico locale. La base del progetto, finanziato dal Comune e organizzato con il Credito Cooperativo Romagnolo e l’azienda Shopping Plus® di Cesena, con la condivisione delle Associazioni di categoria – spiega il Sindaco – si fonda su un sentimento di unità della nostra Comunità per difendere aziende e posti di lavoro. Con “La Vantaggiosa” operatori economici e cittadini del Comune di Bagno di Romagna condividono una responsabilità sociale reciproca di rafforzare il sistema degli scambi commerciali a livello locale, partendo dalla consapevolezza che uno sforzo collettivo nel concentrare gli acuisti a livello locale si traduce in una maggiore resistenza degli esercizi commerciali a mantenersi in vita e quindi in un rafforzamento dei posti di lavoro e di presidio del territorio, con una migliore e più stabile qualità di vita da parte di tutti".

Il progetto è tanto più interessante e virtuoso per il fatto che hanno già aderito numerose imprese di varia tipologia, da ristoranti, supermercati, forni e pasticcerie, negozi di abbigliamento e scarpe, ottici, artigiani dell’edile, alberghi, negozi di elettrodomestici, macellerie, sanitarie, fiorai, gioiellerie, cartolerie, profumerie, pescherie, parrucchieri. La piattaforma permette a tutti di avere una vetrina promozionale sia sul sito che sull’App dei clienti.

"E’ una ottima partenza – spiega il Sindaco – e ci aspettiamo che anche altri imprenditori aderiscano nelle prossime settimane, così dimostrando unione e solidarietà ai propri colleghi, ma soprattutto per dare ai propri clienti l’opportunità di fruire del servizio ed accumulare crediti che verranno riversati a favore del territorio.  Peraltro, molteplici sono gli sviluppi che stiamo già organizzando per questo sistema per rafforzare l’economia del territorio e lanciarla nel mondo digitale. Nell’immediato, La Vantaggiosa diventerà il canale per erogare i prossimi buoni sociali. Sarà inoltre uno strumento per effettuare doni natalizi, non solo quale incentivo a comprare i regali nei negozi del Comune, ma anche come forma di regalo che gli imprenditori possono fare ai propri dipendenti e clienti, sostituendo per esempio il classico “pacco natalizio”.  Per il prossimo anno, invece, stiamo lavorando a implementare il servizio per creare una piattaforma che consenta agli aderenti di fare commercio on-line, ciò che per singoli commercianti sarebbe difficile da realizzare per costi e organizzazione. In questo modo, ciascun esercente può promuoversi al mondo e vendere i propri prodotti anche fuori dal raggio di azione locale della propria attività. Un’opportunità per tutti, che coinvolge anche il settore agricolo e silvo-pastorale per i prodotti tipici". 

Il sistema è di facilissima applicazione sia per esercenti che per cittadini e si basa sull’utilizzo di un’applicazione da scaricare gratuitamente sul proprio smartphone. Tutte le informazioni sul sito www.lavantaggiosa.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadini e imprese aderiscono, parte bene il progetto di fidelizzazione commerciale locale

CesenaToday è in caricamento