Cittadinanza attiva a Savignano, prorogata la scadenza del bando al 14 marzo

Il Comune di Savignano sul Rubicone, riconoscendo l’utilità sociale di tale forma di volontariato, prevede nei propri regolamenti forme di riduzione dei tributi comunali per i volontari civici

È stato prorogato a sabato 14 marzo 2020 il termine per la presentazione delle domande di iscrizione all’Albo della cittadinanza attiva del Comune di Savignano sul Rubicone.

Incentivare la collaborazione con i propri cittadini per la manutenzione del territorio e e per lo svolgimento di attività a favore della collettività; radicare nella comunità forma di cooperazione attiva; rafforzare il rapporto di fiducia con l’istituzione locale e tra i cittadini stessi. Questi gli obiettivi del progetto di volontariato civico del Comune di Savignano sul Rubicone. Il servizio si svolge esclusivamente in forma volontaria e gratuita, come contributo concreto al benessere della collettività e finalizzato in particolare alla partecipazione alla gestione e manutenzione del territorio e di tutti i servizi di interesse generale. I volontari civici si occupano in particolare di manutenzione, sfalcio e pulizia delle aree verdi, parchi pubblici e aiuole; sfalcio e pulizia dei cigli delle strade comunali.

Il Comune di Savignano sul Rubicone, riconoscendo l’utilità sociale di tale forma di volontariato, prevede nei propri regolamenti forme di riduzione dei tributi comunali per i volontari civici. Anche per l’anno 2020 è stata stabilita una riduzione della Tari pari al 50 per cento. Dal 2016 al 2018 sono stati destinati all’iniziativa 5,890 euro (la somma destinata per il 2019 è in via di quantificazione) e sono state coinvolte 25 persone in media, ogni anno. L’investimento dell’Amministrazione Comunale comprende anche la formazione dei singoli volontari che hanno partecipato a un corso sulla sicurezza e ricevuto i previsti dispositivi di protezione individuale per lo svolgimento delle attività. Il costo per il 2019, per l’attivazione del corso e la fornitura dei Dpi, è stato di 2000 euro più Iva. Dal 2016 sono state inoltre acquistate attrezzature quali soffioni, decespugliatori e varie, per una spesa complessiva di oltre 6000 euro più Iva.
“L’Amministrazione Comunale crede molto nel progetto dedicato alla cittadinanza attiva – afferma l’Assessore al Verde Pubblico Sefora Fabbri – perché è uno strumento in grado di aumentare il senso civico e di forte valenza sociale. Il nostro obiettivo è quello di ampliare il numero di cittadini coinvolti e di facilitare l’aggregazione tra i volontari con momenti dedicati. Stiamo studiando alcune variazioni al regolamento per semplificare l’adesione”.

“Restituire parte della Tari ai volontari è una scelta che per noi riveste un significato anche simbolico – dichiara il Sindaco Filippo Giovannini -. Il senso di appartenenza e di servizio alla collettività è quello che fa la differenza rispetto alla qualità della vita di una comunità, non possiamo darlo per scontato e non ha prezzo. Contribuire a rafforzarlo per noi è un obiettivo prioritario”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Possono aderire all’iniziativa i cittadini maggiorenni residenti nel territorio comunale, che abbiano l’idoneità fisica, che siano intestatari di un’utenza Tari e in regola con gli obblighi tributari. Il bando e i moduli per la presentazione della propria disponibilità al servizio di volontariato civico sono scaricabili dal sito del Comune di Savignano sul Rubicone (www.comune.savignano-sul-rubicone.fc.it) o reperiti presso l’Ufficio relazioni con il pubblico e devono essere recapitati all’Ufficio protocollo a mano (piazza Borghesi, 9) o via pec all'indirizzo savignano@cert.provincia fc.it entro le 12 del 14 marzo 2020. Per informazioni è possibile rivolgersi a all’Urp, tel. 0541 809666; e-mail: urp@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento