Cronaca

Cinque proposte per il rilancio, gli aspiranti imprenditori si sfidano nella cornice della Rocca

Mercoledì 7 luglio, nella cornice della Rocca Malatestiana di Cesena, si è tenuto l’Hackathon Impresa Mondo

Mercoledì 7 luglio, nella cornice della Rocca Malatestiana di Cesena, si è tenuto l’Hackathon Impresa Mondo organizzato dall’Hub GIM che promuove modelli di business sostenibili per l'avvio di nuove imprese straniere e italiane. 15 aspiranti imprenditori e imprenditrici da tutto il mondo, suddivisi in 5 team di lavoro, si sono sfidati su un tema caro al comune di Cesena ossia come stimolare la cultura imprenditoriale in un momento di crisi.

Durante la prima parte dell’evento, coordinato da Eleonora Sette di Art-Er agenzia per l'innovazione dell'Emilia Romagna, sono emerse molte idee di grande attualità per l'avvio d’impresa, ispirate agli obiettivi di sviluppo dell’Agenda Onu 2030. Sono 5 le proposte candidate dai team in campo: un Forum e crowdfunding dal basso tra aspiranti per affrontare la burocrazia, un Festival che metta a confronto le imprenditrici del mondo, sviluppare competenze finanziarie e business plan con Linkedin, imparare i segreti dell’essere imprenditore dal team di successo al superare il fallimento, promuovere il ricambio generazionale con un match tra aspiranti e imprenditori a fine carriera.

I team sono stati accompagnati da 3 mentori d'eccezione: Chris Richmond della startup Mygrants che ha aperto la sfida con un Inspirational Talk sulla fatica e la bellezza del fare impresa, Kevin Bravi presidente del Comitato Giovani imprenditori Confidustria ER e Claudia Iovinelli di Federmanager Forlì-Cesena, che hanno supportato i gruppi durante l'evento.

Malgrado la competizione serrata, una giuria professionale e rigorosa ha dovuto comunque esprimersi, grazie alle competenze di Keltoum Kamal Idrissi Imprenditrice Hijab Paradise (presidente Giuria), Matteo Zocca program manager Sviluppo e Formazione di Anci ER, Catia Lorenzini fondatrice Scuola di Moda CNA Cesena, Alessandra Roberti del Servizio Innovazione Camera di Commercio della Romagna.

“Tutti i candidati, che conoscono in prima persona le necessità di chi vuole fare impresa, hanno fatto proposte molto valide per questo territorio e la giuria ha dovuto discutere a lungo” afferma Kamal Idrissi  presidente della Giuria “Siamo quindi molto soddisfatti del progetto premiato per il livello innovativo e di fattibilità concreta”.

Dopo 2 ore e mezza di lavoro, i team hanno presentato le loro proposte alla giuria ed a un gruppo qualificato di partner di GIM tra i quali Claudio Sirri di Federmenager Forlì Cesena che ha messo in palio i tablet per i vincitori, Lia Benvenuti per Techne Forlì Cesena che gestisce GIM, Luca Bartoletti di Irecoop per Confcooperative Romagna, Pierluigi Bandini per Confratigianato Forlì Cesena,  Pier Domenico Ricci per l’Ordine dei dottori commercialisti, Mara Morici e Francesca Scocchera di Cooss Marche in rappresentanza del capofila Open per l’Italia e dei partner europei Polonia, Germania, Croazia e Austria.

Il team vincitore è risultato “Reborn” un progetto sul tema del ricambio generazionale. “Abbiamo pensato  un metodo per rispondere al problema” dichiara Patrick Wafo Noumsi ingegnere informatico camerunense del team vincitore “ideando un percorso per realizzare, insieme alle associazioni di categoria,  i match tra giovani e adulti aspiranti e imprenditori a fine carriera, per facilitare la nascita di fiducia e il passaggio nella guida dell’impresa”. Insieme a Patrick, fanno parte del team vincitore le aspiranti imprenditrici Maria Janier brasiliana e Natalia Gravilenko di origini russe. 

L'evento si è concluso con la premiazione del team vincitore da parte di Carmelina Labruzzo Assessora ai Servizi per le persone e le famiglie del Comune di Cesena, in rappresentanza anche degli Assessori Francesca Lucchi Progetti europei  e  Luca Ferrini  Sviluppo Economico. “GIM è un progetto in cui questa amministrazione crede molto” ha dichiarato Labruzzo “perché l’integrazione culturale diventi un concreto fattore di spinta per lo sviluppo di benessere, economico e professionale per tutta la comunità cesenate”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque proposte per il rilancio, gli aspiranti imprenditori si sfidano nella cornice della Rocca

CesenaToday è in caricamento