Cinema San Biagio, il Pd: "Fare chiarezza sull'accaduto". La vicenda in Consiglio comunale

"Auspichiamo che si possa procedere in tempi stretti all’attivazione della procedura ad evidenza pubblica per l’individuazione di un gestore"

Continua  a tenere banco la vicenda del cinema San Biagio, al centro di un botta e risposta tra Comune e gestori. “Abbiamo appreso la notizia – affermano dal gruppo consiliare PD – secondo cui poco prima della riconsegna dei locali e dei beni mobili da parte dell’attuale gestore del Cinema San Biagio, mentre questi procedeva all’asportazione di due proiettori offerti all’Amministrazione Comunale in sede di gara, sono stati riportati danni al pavimento della sala di proiezione della Sala Verde, e dunque a un bene comune della città. Tale circostanza ha portato i Vigili del fuoco ad apporre i sigilli di sicurezza all’ingresso del foyer e a prevedere l’immediata chiusura dei locali”.

“Consapevoli del valore di tale immobile e dell'importanza per la città dell'offerta culturale del Cinema San Biagio, non possiamo che dirci profondamente amareggiati per la situazione che si è venuta a creare ed auspichiamo che al più presto venga fatta chiarezza sui fatti accaduti e sulle responsabilità dei danni causati. Auspichiamo, inoltre, che gli eventi non pregiudichino la programmazione della stagione estiva dell'Arena e che si possa procedere in tempi stretti all’attivazione della procedura ad evidenza pubblica per l’individuazione di un gestore in modo da poter affidare, entro il prossimo autunno, la concessione del servizio di attività cinematografica nelle sale cinema San Biagio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento