menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesenatico, chiuso il ciclo di incontri sulla sana alimentazione

Molto interesse è stato registrato anche nel corso della conferenza di auto bio cosmesi, dove è stato insegnato come leggere le Inci sui prodotti e difendersi dagli effetti nocivi di alcuni componenti attraverso la possibilità di autoproduzione cosmetica

Con la partecipatissima conferenza sul tema della “dieta che non funziona” di sabato scorso tenuta da Saul Zavalloni, coach laureato in scienze erboristiche con specializzazione in naturopatia, successiva alle conferenze di Milena Urbinati,  Counselor Olistico Professional, Operatore Olistico Trainer e Naturopata del 9 e 28 marzo sui temi della “Sana alimentazione per adulti e bambini”  e “Auto bio cosmesi – i rischi degli ingredienti cosmetici dannosi per la salute”, si chiude il ciclo di conferenze a cura del Centro Donna.

L’assessorato alle Pari Opportunità, intercettando l’interesse del pubblico femminile e maschile sul tema del benessere e della consapevolezza, ha voluto fornire con queste tre conferenze, un’opportunità per approfondire e approcciarsi al tema  dell’educazione alimentare e cura di sé, come stile di vita sano ed equilibrato. Tutti e tre gli incontri, liberi e ad ingresso gratuito, hanno riscosso notevole consenso di pubblico e hanno avuto lo scopo di informare ad una corretta alimentazione, conoscere le categorie e le proprietà degli alimenti, le associazioni alimentari a prendersi cura della propria salute e del proprio benessere fisico e mentale. Nel primo appuntamento con la Urbinati una particolare attenzione è stata dedicata ai principi base dello svezzamento naturale e ai vantaggi di questa scelta.

Molto interesse è stato registrato anche nel corso della conferenza di auto bio cosmesi, dove è stato insegnato come leggere le Inci sui prodotti e difendersi dagli effetti nocivi di alcuni componenti attraverso la possibilità di autoproduzione cosmetica. Il Centro Donna continuerà a proporre conferenze sulle tematiche più attuali, ad organizzare corsi ed iniziative  importanti (come gli attuali sportelli specialistici di aiuto psicologico e legale attivi rispettivamente una volta e settimana e due volte al mese) per continuare ad essere un valido punto di riferimento per tutti sul territorio comunale. Per tutte le informazioni la pagina del Centro è disponibile nel sito del Comune. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento