rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca

Troppo forte la concorrenza di Amazon: chiude lo storico Eureka, dove i bambini giocavano prima di comprare

L'acquisto su internet, almeno nel settore dei giochi, sembra aver avuto la meglio e anche in periodi come Natale, i negozi di giochi, non sono  mai stato strapieni

Ha fatto giocare intere generazioni di bambini. Alcuni si sono fermati davanti alle grandi vetrine sognando di avere l'ultimo modello di Barbie o la macchina elettrica. Ora, purtroppo, Eureka, lo  storico negozio di giochi di via Cesare Battisti aperto 43 anni fa, ha chiuso le serrande per sempre. Eugenio Amadori, che insieme ai fratelli Elio e Dante aveva aperto inizialmente in via Fratelli Rosselli, ha deciso di fermarsi sia per la spietata concorrenza di Amazon che per il calo di interesse dei cesenati ad andare per negozi. L'acquisto su internet, infatti, almeno nel settore dei giochi, sembra aver avuto la meglio e anche in un periodo come quello di Natale, i negozi di giochi, non sono  mai strapieni com'erano una volta.

A sommarsi alla difficoltà del settore anche la morte del fratello Elio che sicuramente non è stata d'aiuto ad andare avanti. E così è arrivata la decisione di spegnere le luci delle storiche vetrine che illuminavano gli occhi di molti bambini che vi si fermavano davanti. Tra l'altro era un piacere entrare da Eureka perchè sia Elio che Eugenio facevano toccare e provare i giochi ai bambini ripetendo ai genitori, un po' preoccupati degli eventuali danni che avrebbero potuto provocare, che in un negozio di giochi si deve assolutamente giocare. Filosofia che Amazon, purtroppo, non potrà mai adottare.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppo forte la concorrenza di Amazon: chiude lo storico Eureka, dove i bambini giocavano prima di comprare

CesenaToday è in caricamento