rotate-mobile
Cronaca

Chiude un altro negozio in centro, il marchio di casalinghi lascia il cuore della città dopo 5 anni

Il celebre marchio di casalinghi e arredamento di design, arrivato in città con un franchising nell'estate del 2017 in corso Mazzini, ha chiuso definitivamente i battenti

Si è spenta un'altra vetrina nel cuore del centro storico di Cesena. "Kasanova", il celebre marchio di casalinghi e arredamento di design, arrivato in città con un franchising nell'estate del 2017 in corso Mazzini, ha chiuso definitivamente i battenti dopo settimane di "fuori tutto" e svendita totale. Stessa cosa sta succedendo al punto vendita di Forlì che ha già annunciato la chiusura. Sulle vetrine sono ancora esposti cartelli che indicano sconti per "cessata attività" e la scritta "chiuso definitivamente". All'interno si trova ancora moltissima merce invenduta.

A Forlì, la responsabile del punto vendita - intervistata da un giornalista di Forlitoday - aveva parlato di un calo nelle vendite, dovuto forse al periodo di crisi generale, ma nel contempo aveva accennato anche a una mancanza di afflusso di clienti in centro storico. Problema che, purtroppo, da qualche anno - soprattutto durante la settimana - affligge anche Cesena, considerata, tra l'altro, più vivace commercialmente della vicina Forlì. Kasanova, come molti franchising, proprio per il tipo di marketing e i prodotti in promozione di settimana in settimana, necessita di un giro importante di clientela. Se la città dove viene ospitato, per qualche motivo, non riesce a garantire un buon afflusso di acquirenti, la prospettiva di chiudere diventa la logica conseguenza. Ora, nel centro storico, ci sarà un negozio in più da affittare.

 chiusura kasanova-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude un altro negozio in centro, il marchio di casalinghi lascia il cuore della città dopo 5 anni

CesenaToday è in caricamento