rotate-mobile
Martedì, 21 Marzo 2023
Cronaca Cesenatico

Cesenatico, un gruppo whatsapp per dare la caccia al rapinatore seriale

Al gruppo hanno aderito quasi 100 commercianti del centro, su iniziativa dell'associazione Carducci Live. Stretta collaborazione con i Carabinieri

Da diverse settimane il tema sicurezza è all'ordine del giorno a Cesenatico. I commercianti  hanno deciso di fare fronte comune creando un mega gruppo whatsapp che mette insieme quasi 100 titolari di esercizi commerciali del centro.

La zona tra viale Carducci e viale Roma è nell'occhio del ciclone a causa di un rapinatore seriale protagonista di quattro colpi, tra tentati e riusciti. Il gruppo è stato promosso dall'associazione Carducci Live. "Il gruppo è nato - spiega Monica Rossi - per creare una rete di cittadini che possa essere di aiuto alle forze dell'ordine. La presenza di questo rapinatore seriale preoccupa molto, abbiamo anche avuto un incontro con i carabinieri che ci hanno invitatato a segnalare movimenti sospetti".

Un'iniziativa di moderno controllo del vicinato che si avvale della popolare applicazione di messaggistica instantanea. "In realtà - precisa l'associazione Carducci Live - noi abbiamo una chat attiva già dal 2016. In questo momento la finalità del gruppo whatsapp è legata al controllo di vicinato ma vogliamo, col tempo, promuovere anche altre attività sul territorio.". Alcuni delegati dell'associazione hanno anche avuto un incontro con i Carabinieri, che hanno sollecitato la massima collaborazione. Nel giro di pochi giorni il rapinatore seriale ha messo a segno un colpo in un negozio di abbigliamento intimo Yamamay, poi un tentativo andato a vuoto in una gioielleria e poi ancora un colpo fallito in tabaccheria. Infine martedì scorso un colpo andato a segno nel negozio Smoll di piazza del Monte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesenatico, un gruppo whatsapp per dare la caccia al rapinatore seriale

CesenaToday è in caricamento