rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Cesenatico

Cesenatico, tagliate le gomme dall'auto di Donini. La Lega: "Atto intimidatorio"

Il Carroccio "non accusa nessuno e lascia agli inquirenti il compito di individuare i responsabili"

Tagliati nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì gli pneumatici dell'auto dell'esponente della Lega Nord ed ex assessore della giunta Buda Pier Luigi Donini, e della macchina della moglie. "Evidente l’intento intimidatorio del gesto che si commenta da solo e che crediamo nessuno possa non riconoscere come il frutto del clima elettorale invelenito da alcuni ambienti politici avversari", commentano dalla Lega Nord.

Il Carroccio "non accusa nessuno e lascia agli inquirenti il compito di individuare i responsabili. Ribadiamo, tuttavia, che la Lega Nord, nella sua attività politica, rimane sempre sul piano delle idee e delle parole e che i violenti sono sempre espressione di altre culture politiche abituate a impedire, con ogni mezzo, all’avversario di esprimere le proprie istanze".

"Combattiamo le nostre battaglie con la forza dei nostri principi e dei nostri progetti, senza temere l’intolleranza neosquadrista - evidenziano -. Essere leghista significa infatti non fermarsi davanti a nessun ostacolo teso a inibire la libertà di parlare e di propugnare le proprie idee, ma andare avanti con tenacia, sempre più convinti dei nostri valori. All’amico fraterno Donini sono giunti messaggi di solidarietà da tutta la Lega Nord romagnola e, in particolare, dal segretario nazionale, Jacopo Morrone, e dal Consiglio nazionale della Lega Nord Romagna”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesenatico, tagliate le gomme dall'auto di Donini. La Lega: "Atto intimidatorio"

CesenaToday è in caricamento