Cronaca

Cesenatico, spaccio di cocaina: i Carabinieri arrestano un sessantenne

L'attività degli uomini dell'Arma è iniziato dopo che era stato segnalato da diversi abitanti della zona di Ponente un via-vai sospetto

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cesenatico hanno arrestato nella nottata di domenica scorsa un sessantenne residente nel riminese, ma domiciliato nella località rivierasca cesenaticense, con l'accusa di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in flagranza di reato. L'attività degli uomini dell'Arma è iniziato dopo che era stato segnalato da diversi abitanti della zona di Ponente un via-vai sospetto. Durante il servizio di pedinamento i militari hanno sorpreso un soggetto che aveva acquistato una dose di cocaina. 

La perquisizione nella stanza occupata dal sospettato ha consentito agli uomini dell'Arma di recuperare 4 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi, e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente. Lunedì il sessantenne è comparso in tribunale: il giudice Marco Di Leva (pubblico ministero Federica Messina) ha convalidato l'arresto, condannando l'imputato a quattro mesi di reclusione, con pena sospesa, ordinandone la remissione in libertà. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesenatico, spaccio di cocaina: i Carabinieri arrestano un sessantenne

CesenaToday è in caricamento