Cesenatico, slitta la scadenza della Cosap: "Diamo respiro alle attività commerciali"

Afferma Gozzoli: "È un periodo delicato e complesso e stiamo mettendo in campo tutti i nostri sforzi, un passo alla volta, per cercare di rendere migliore questa estate"

La Giunta Comunale ha disposto il rinvio di ogni scadenza relativa alla Cosap dal 31 luglio al 30 settembre, per quanto riguarda le concessioni permanenti. Il provvedimento è stato adottato in attesa di ulteriori chiarimenti e informazioni dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Il canone di concessione di suolo pubblico è gratuito per il periodo che va dal 1 marzo 2020 al 31 ottobre 2020 relativamente alle concessioni temporanee (Cesenatico XL) e agli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande come stabilito dal Decreto Legge n.34/2020.

"Siamo in attesa di avere chiarimenti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, ma intanto la Giunta Comunale ha approvato lo slittamento di ogni scadenza relativa alla Cosap dal 31 luglio al 30 settembre per dare respiro alle attività commerciali - afferma il sindaco Matteo Gozzoli -. È un periodo delicato e complesso e stiamo mettendo in campo tutti i nostri sforzi, un passo alla volta, per cercare di rendere migliore questa estate 2020".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Dopo l'influencer al Grande Fratello Vip una cesenate a Uomini e Donne: "Voglio conquistare il tronista"

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Alle passerelle milanesi preferisce le campagne cesenati, l'idea dello stilista locale

  • Gira nel supermercato senza mascherina, ripetuti e vani gli inviti degli agenti: multa salata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento