menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesenatico si rifà il look online, un nuovo sito web per la promozione turistica

L’Amministrazione investe sulla realizzazione di un nuovo sito web per la promozione turistica, puntando anche a una innovativa comunicazione integrata per la cultura della città

Penso dunque sono, ma anche “sono presente online, dunque sono”: le frasi celebri si aggiornano, il mondo cambia e anche le città turistiche hanno sempre più bisogno di presenziare la rete e i social per competere sul mercato. Cesenatico, in quest’ottica, investirà sulla realizzazione di un nuovo portale di informazione turistica per rendere organica e ancora più accattivante la comunicazione. VisitCesenatico dunque è pronto a rivoluzionarsi. 

L’obiettivo è quello di andare oltre un sito esclusivamente informativo, proponendo un’esperienza calda ed emozionale con lo scopo di visitare la città ed entrarci in relazione ancora prima di arrivarci in vacanza. Cesenatico è cultura, emozione, scoperta, curiosità e il nuovo portale ha proprio lo scopo di far assaggiare al turista questa atmosfera per invitarlo in maniera ancora più persuasiva. Anche l’occhio vuole la sua parte e il lavoro sarà anche orientato all’adeguamento delle grafiche, favorendo anche con le immagini l’idea di una città dall’anima marinara molto attenta all’ambiente, aperta alle contaminazioni culturali e con standard molto alti di servizi. Oltre ai fondi destinati al re-styling del portale, un ulteriore stanziamento sarà poi destinato alla promozione per cercare di farlo conoscere nella maniera più capillare e integrata possibile: partendo da un turismo di prossimità e rimanendo sempre vigili verso il mercato estero in base all’evoluzione dell’emergenza sanitaria e alle nuove norme che verranno adottate nei prossimi mesi. 

VisitCesenatico dunque avrà un nuovo scopo, quello di diventare il principale dominio di destinazione raccogliendo tutte le tessere del mosaico turistico e culturale della città: cesenatico.it e cesenaticoturismo.com confluiranno qui e si apriranno anche ai siti specifici del Museo della Marineria e di Casa Moretti. Le anime sono tante, ma è Cesenatico a racchiuderle e riunirle, dando con il suo tocco una visione unica e irripetibile che verrà riprodotta anche on-line, in sinergia con il lavoro già in essere sui principali social network. 

“La comunicazione di una destinazione turistica come la nostra è sempre stata importante e nella tradizione di Cesenatico ci sono stati molti maestri che hanno fatto scuola in tutta Italia. Penso a Primo Grassi e a tutti quelli che hanno lavorato con lui. Partendo da quell’eredità dobbiamo fare in modo che la nostra città sia sempre al passo con i tempi, puntando forte sull’identità riconoscibile e riconosciuta. L’unico modo per mantenere viva l’anima tradizionale è seguire i nuovi linguaggi”, le parole del Sindaco Matteo Gozzoli. 

“Siamo al lavoro senza sosta per presentare la proposta che animerà il Natale di Cesenatico, ma ovviamente sappiamo che le festività saranno diverse da come siamo abituati a viverle. Oltre agli allestimenti del presepe sulle barche e alle luminarie sul Porto Canale, dovremo rinunciare alla cerimonia inaugurale e al Concerto in piazza per Capodanno. Con queste economie, circa € 50.000, abbiamo deciso di rifare il look all’immagine on-line di Cesenatico: perché ne abbiamo bisogno e per dare un segnale di come una città turistica come la nostra debba sempre guardare avanti. Nei prossimi giorni si riunirà la Consulta del Turismo dal quale verranno fuori proposte che analizzeremo insieme”, il commento dell’Assessore Gaia Morara. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento