Ombrelloni chiusi fino alle 11. I bagnini: "No alle aste"

A Cesenatico hanno manifestato tutti i 114 stabilimenti. Ombrelloni chiusi dall'apertura fino alle 11, uno scenario suggestivo se si pensa che è la prima settimana di agosto

Ombrelloni chiusi con un nastro o addirittura staccati e assicurati agli sdrai. E’ questa l’immagine che i diversi bagnanti e turisti si sono trovati davanti agli occhi venerdì mattina una volta raggiunta la spiaggia. I gestori dei bagni hanno deciso di scioperare contro quanto previsto dalla legge Bolkestein che prevede di vendere ciò che fino ad oggi era demanio pubblico spiagge e strutture su di essa. Levata di scudi dei “bagnini” che a Cesenatico hanno manifestato tutti e 114. Ombrelloni chiusi dall'apertura fino alle 11, uno scenario suggestivo se si pensa che è la prima settimana di agosto.

“Siamo contrari alla cessione - dice un gruppetto di turisti da diverse parti d’Italia - siamo affezionati ai gestori, non è giusto che costruiscano per una vita un futuro che poi viene acquistato da chissà chi”. Dietro di lei due donne annuiscono. Avete avuto particolari disagi? “No, fino al momento della riapertura starò all’ombra sotto il bar, due ore si sopportano molto bene”. Ma non tutti sembrano pensarla così. Alcuni bagnanti infatti hanno minacciato nei giorni di scorsi di aprire gli ombrelloni e additato i gestori di avere avuto per tanti anni delle agevolazioni uniche.



Per evitare che gli ombrelloni fossero aperti, gli aderenti allo sciopero li hanno legati o addirittura tolti dallo stallo come al Bagno Milano. Simone Battistone della cooperativa bagnini ha le idee chiare. “Abbiamo lanciato un messaggio ora aspettiamo una reazione – ha detto – noi siamo pronti a stare chiusi anche per una settimana di agosto perchè vogliamo delle risposte  delle garanzie”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pochi i presenti in spiaggia che non erano d'accordo con lo sciopero, molto probabilmente chi non poteva godersi l'ombra standosene steso sul lettino ha raggiunto il litorale dopo le undici, a sciopero finito.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento