menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritrovato senza vita a San Marino, 28enne stava per laurearsi

Residente a Cesenatico, i suoi resti sono stati ritrovati ai piedi di una scarpata di Borgo Maggiore

Tra qualche giorno avrebbe dovuto discutere la sua tesi di laurea ma, invece, ha deciso di togliersi la vita in un gesto estremo. I poveri resti di un 28enne, residente a Cesenatico, sono stati ritrovati nella mattinata di venerdì tra il Nido del Falco e la Pieve nella Repubblica di San Marino. La scomparsa del ragazzo era stata segnalata alle forze dell'ordine italiane e, la nota di ricerca, era arrivata anche sul Titano. A Borgo Maggiore era stata notata la Opel Corsa del 28enne facendo così intervenire Gendarmeria,  Polizia civile, Guardia di Rocca, Guardie Ecologiche e il Servizio di Protezione Civile che ha poi allertato l Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna. Dopo alcune ricerche, il corpo senza vita è stato individuato ai piedi della scarpata grazie al segnale del telefono cellulare. Sul posto è intervenuto il Commissario della Legge ma non ci sarebbero dubbi sugli intenti suicidi del ragazzo che ha lasciato alcuni messaggi alla sua famiglia.

Commenta il triste episodio il sindaco Matteo Gozzoli: "Oggi è una giornata tremendamente triste per Cesenatico. Un ragazzo di 27 anni ha perso la vita lontano da casa, in circostanze ancora da chiarire. I dettagli non importano, oggi è importante stringersi attorno alla sua famiglia e ai suoi parenti e far sentire che la nostra comunità è al loro fianco".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento