menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza idraulica, "Un progetto tanto atteso": al via i lavori in via Canale Bonificazione

Il primo lavoro, già appaltato, partirà entro il mese di aprile e dovrà essere concluso entro il termine massimo di due anni

Si è tenuto giovedì, su invito del Comitato di Zona Centro/Boschetto, un incontro pubblico, alla presenza del sindaco Matteo Gozzoli, del vicesindaco Mauro Gasperini e dell’assessore ai lavori Pubblici Valentina Montalti; un incontro estremamente partecipato, nel corso del quale i tecnici del Consorzio di Bonifica della Romagna, gli ingegner Benaglia e Coli, introdotti dal direttore tecnico Cicchetti, hanno illustrato i progetti di messa in sicurezza idraulica.

Tali interventi, finanziati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con decreto ministeriale dell’allora Ministro Lupi, consistono nel potenziamento delle arginature dei canali Venone, Vena e Madonnina per un importo di progetto di 1.900.000 euro, nella realizzazione del collegamento del canale Madonnina all’impianto idrovoro Venarella, per l’importo di progetto di 600mila euro e nella costruzione di cassa di espansione delle piene del canale Madonnina per un importo di 2.900.000 euro, il cui finanziamento  non è ancora interamente disponibile.

Il primo lavoro, già appaltato, partirà entro il mese di aprile e dovrà essere concluso entro il termine massimo di due anni. Il secondo intervento è in fase di approvazione del progetto esecutivo a cui seguirà l’affidamento, previa gara d’appalto. I lavori saranno concomitanti con quelli delle arginature sopra richiamati. Per la cassa di espansione occorrerà attendere l’intera copertura finanziaria prevista nel corso del 2020. Questa nutrita serie di interventi costituisce uno strategico elemento per la messa in sicurezza territoriale del nodo idraulico di Cesenatico, di cui il corposo piano degli interventi approvato dalla Regione Emilia-Romagna, per il cui completamento mancano ancora le previste casse di espansione in comune di Cervia.

I cittadini hanno ascoltato con estremo interesse la presentazione, rendendosi partecipi con domande sui dettagli dei progetti e sulle interferenze dei lavori con la viabilità di zona e con le proprietà private interessate. "Finalmente prenderà il via un progetto tanto atteso dalla nostra città che permetterà di migliorare sensibilmente la sicurezza idraulica del nostro territorio - commenta il sindaco Matteo Gozzoli - entro la fine del mese di aprile è previsto l’inizio lavori. Insieme al Consorzio ci siamo impegnati a informare i cittadini sul cronoprogramma dei lavori al fine di limitare quanto è possibile disagi ai residenti. Ringrazio a nome dell’amministrazione per la collaborazione e sinergia messa in atto da tutti gli attori, a tutti i livelli; un particolare ringraziamento va al Comitato di Zona Centro/Boschetto per aver promosso l’incontro divulgativo".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento