Cesenatico, progetto Revival: l'ex Lavatoio verrà ristrutturato per ospitare eventi culturali

È questo l’obiettivo che si è dato il Comune di Cesenatico, in linea con gli obiettivi del progetto “Revival - Revitalization and reuse of the lost heritage in the Adriatic landscape”

Riportare alla vita pubblica l’ex lavatoio di viale Cecchini, almeno in parte, come luogo in cui ospitare iniziative culturali, concerti, performances di arte contemporanea. È questo l’obiettivo che si è dato il Comune di Cesenatico, in linea con gli obiettivi del progetto “Revival - Revitalization and reuse of the lost heritage in the Adriatic landscape”, che ha lo scopo di trasformare il patrimonio culturale perduto in una leva per uno sviluppo territoriale più sostenibile e più equilibrato, dando al patrimonio stesso un ruolo centrale dal punto di vista di attrazione culturale e turistica.

Il Comune di Cesenatico è partner del progetto - cofinanziato dal Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Croazia dell’Unione Europea – assieme ai Comuni di Forlì, Campobasso e Pesaro, e, in Croazia, ai Comuni di Rijeka e di Zadar di Rera – Agenzia Coordinamento e sviluppo della Contea di Split Dalmazia e all’Università di Zadar.  Una volta definita, nei mesi scorsi, la scelta dell’ex lavatoio come edificio su cui concentrarsi per la riqualificazione, l’Amministrazione sta mettendo a punto le modalità operative per la parziale riapertura. L’obiettivo della Giunta è quello di avviare una serie di interventi necessari per mettere in sicurezza la parte anteriore della struttura, oltre che per la pulizia dell’area esterna: così da poterla avere agibile per la prossima primavera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Riqualificare e riporta in “vita” un luogo come l’ex lavatoio è importante per perché permetterebbe di avere uno spazio di condivisione molto prezioso per Cesenatico - afferma il sindaco Matteo Gozzoli -. La nostra città è già ricca di luoghi di scambio e condivisione, quello di cui stiamo parlando è suggestivo e si trova in una posizione strategia". "Stiamo puntando a riaprire la porzione di ingresso con le due casette laterali. La parte centrale per ora resterà chiusa, ma visibile dietro le vetrate - sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici, Valentina Montalti -. È il primo passo per cominciare un lavoro ambizioso, un’opportunità per tutta Cesenatico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Dopo l'influencer al Grande Fratello Vip una cesenate a Uomini e Donne: "Voglio conquistare il tronista"

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento