menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesenatico più "green", in arrivo una nuova rete di ricarica per veicoli elettrici

L’azienda “Be Charge” installerà 13 nuove colonnine in città per implementare la rete cittadina

Cesenatico continua nella sua strada per diventare una città sempre più attenta alla tematica ambientale, e l’Amministrazione Comunale sta lavorando per garantire sempre maggiori servizi a cittadini e turisti per sfruttare le nuove tecnologie in ambito di mobilità sostenibile. La Giunta ieri ha approvato una delibera per un protocollo di intesa con l’azienda “Be Charge” per l’installazione di 13 colonnine di ricarica per veicoli elettrici, di cui 4 con tecnologia di ricarica veloce. L’azienda è stata individuata attraverso un bando pubblico.  Una nuovo importante intervento per implementare ulteriormente la rete già presente sul territorio cittadino. I punti in cui “Be Charge” installerà le colonnine standard sono: Via Caboto, Piazza Comandini, Viale Milano, Via Fossa, Viale dei Mille, Via Litorale Marina nel parcheggio scolastico, Via San Benedetto, Via Balitrona, Piazza Angelina Pirini. I quattro punti di ricarica veloce invece saranno localizzati in Via Magellano 25, in Piazza della Rocca, in Viale Saffi e in Piazza Volta. 

Sul territorio di Cesenatico sono presenti attualmente 3 colonnine eredità del progetto “Mi muovo Mare” e dal 3 dicembre inizieranno i lavori gestiti da “Enel X Mobility” per l’installazione di 15 colonnine. Una rete efficiente e capillare che renderà Cesenatico ancora più sostenibile ed europea. 

"Immaginare una Cesenatico più sostenibile è come provare a comporre un mosaico composto da molte tessere: la Ciclovia del Pisciatello, l’attenzione alle iniziative per sensibilizzare i giovani, le zone a traffico limitato estive e anche le stazioni di ricarica per auto elettriche. Implementiamo ulteriormente questa rete per renderla ancora più funzionale e sensibilizzare tutta la cittadinanza e anche le nuove generazioni. Vogliamo che Cesenatico sia accogliente anche da questo punto di vista", le parole del Sindaco Matteo Gozzoli. 

"Nel 2018 era solo Enel a poter gestire le stazioni di ricarica sul territorio e la collaborazione fruttuosa che abbiamo cominciato si concretizzerà dal 3 dicembre con 15 nuove colonnine installate. Dall’istituzione del mercato libero ci siamo attivati per coinvolgere altri soggetti privati e rendere Cesenatico una città all’avanguardia per la mobilità sostenibile: il nostro lavoro va avanti con l’obiettivo di rendere la città sempre più all’insegna della mobilità dolce e l’intervento di “Be Charge” si muove proprio in questa direzione", il commento dell’Assessore Valentina Montalti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento