rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca Cesenatico

Cesenatico, paura in mare: peschereccio affonda. Salvi tre marinai

Erano circa le 14.15 quando la sala operativa della Guardia Costiera ha ricevuto una richiesta di soccorso da parte del peschereccio "Bafiet" che stava imbarcando acqua, rischiando così di affondare

Un peschereccio affondato e tre marinai tratti in salvo. E' successo nel primo pomeriggio di venerdì in un impianto di miticoltura a circa tre miglia dalla costa di Cesenatico. Erano circa le 14.15 quando la sala operativa della Guardia Costiera ha ricevuto una richiesta di soccorso da parte del peschereccio "Bafiet" che stava imbarcando acqua, rischiando così di affondare. Sul posto si è precipitata la motovedetta CP713 e contemporaneamente dirottati sul posto i pescherecci "Joker", "Gibuti" e "Tremul".

I tre membri dell'equipaggio, che al momento dell'incidente erano impegnati nell'attività di assistenza dell'impianto di miticoltura, sono stati tratti in salvo e imbarcati sul peschereccio "Gibuti", mentre il "Bafiet" è semi-affondato. I naufraghi, le cui condizioni non destano preoccupazioni, da anni lavorano nei vivai di cozze.

Sono stati ascoltati dal personale dell'Ufficio Marittimo per ricostruire quanto accaduto e per appurare se esistessero potenziali rischi di inquinamento. Il rischio è stato scongiurato poichè il carburante è ben contenuto nel serbatoio dell'imbarcazione. L'area è stata segnalata ai naviganti. Nei prossimi giorni sono previste le operazioni di recupero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesenatico, paura in mare: peschereccio affonda. Salvi tre marinai

CesenaToday è in caricamento