Cesenatico, nuova struttura per cani e gatti: il Comune cerca proposte

Gli interessati possono presentare la manifestazione di interesse entro il 19 dicembre

Foto di repertorio

Nei giorni scorsi è stato pubblicato sul sito web del Comune di Cesenatico un avviso pubblico per valutare eventuali proposte relative alla costruzione e gestione di una nuova struttura multifunzionale per l’accoglienza di cani e gatti. L’amministrazione comunale intende infatti verificare se vi siano sul territorio operatori economici, associazioni e privati cittadini interessati a costruire e gestire una nuova struttura per gli animali da compagnia.

Possono partecipare alla selezione persone fisiche, imprese, anche individuali, singole o associate, cooperative, Società, consorzi ed associazioni. Il progetto dovrà prevedere un canile da utilizzare per la custodia, cura ed adozione di animali abbandonati, una pensione turistica per cani e un’area aperta al pubblico per lo sgambamento e addestramento cani (suddivisa tra zone dedicate ai cuccioli, zone per i cani di piccola e media taglia e per cani di grande taglia). Dovrà, inoltre includere la realizzazione di un’oasi felina e pensione/ricovero temporaneo per gatti.  È prevista, infine, la costruzione di un parcheggio aperto al pubblico. 

La struttura dovrà essere realizzata a proprie spese, su area in proprietà o comunque nella disponibilità del soggetto proponente. L’idea progettuale dovrà obbligatoriamente tenere conto degli aspetti legati al rispetto dell’ambiente ed al risparmio energetico. Il progetto definitivo/esecutivo verrà sottoposto all’amministrazione comunale, che potrà richiedere modifiche ritenute necessarie per renderlo aderente alle finalità comunicate nell’avviso pubblico. Il costo dell’opera viene stimato in circa 500mila euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune si impegna a stipulare una convenzione per la gestione dei servizi di competenza che avrà una durata proporzionale all’ammontare dell’investimento effettuato, e a riconoscere un contributo annuo da quantificarsi sulla base della quantità e qualità dei servizi. Alla proposta potranno essere allegati disegni, planimetrie, elaborati tecnici e grafici. Gli interessati possono presentare la manifestazione di interesse entro il 19 dicembre. Per ulteriori informazioni è possibile consultare l’avviso pubblico e rivolgersi al Comune di Cesenatico – Servizio Patrimonio, Demanio Portuale, Espropri.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento