Cesenatico, mimose per tutte le dipendenti del Comune: "C'è ancora strada da fare"

Oltre alla mimose il Comune rende omaggio alle donne nella giornata dell'8 Marzo con una poesia di Alda Merini.

Anche il Comune di Cesenatico festeggia l'8 Marzo, una ricorrenza che si conferma anche quest'anno piena di significati. "Questa mattina - scrive su Facebook il sindaco Matteo Gozzoli - una mimosa per tutte le dipendenti del nostro Comune e per tutte le classi delle nostre scuole. Un’iniziativa simbolica dell’assessorato alle pari opportunità che ci ricorda che di strada da fare nel nostro Paese ce n’è ancora molta ma che l’obiettivo si può raggiungere lavorando ogni giorno tutti insieme".

Oltre alla mimosa il Comune rende omaggio alle donne con una poesia di Alda Merini: "Sorridi donna, sorridi sempre alla vita anche se lei non ti sorride. Sorridi agli amori finiti, sorridi ai tuoi dolori, sorridi comunque. Il tuo sorriso sarà luce per il tuo cammino, faro per naviganti sperduti. Il tuo sorriso sarà un bacio di mamma, un battito d’ali, un raggio di sole per tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento