Cesenatico, messi in sicurezza i primi 5 attraversamenti ciclo-pedonali

Nello specifico nell’ambito della riqualificazione della pista ciclabile che attraversa il centro sono stati messi in sicurezza due attraversamenti ciclo pedonali

Si stanno per concludere due importanti interventi di manutenzione straordinaria legati alla pista ciclabile che collega Zadina al centro fino a viale Roma e un intervento di messa in sicurezza di tre attraversamenti ciclo pedonali in prossimità del cavalcavia della S.S.16 e lungo via Cesenatico all’altezza dell’incrocio con via Gran Sasso d’Italia.

Commenta Mauro Gasperini, vicesindaco con delega alla Viabilità: "Abbiamo provveduto a mettere in sicurezza gli attraversamenti pedonali che, riteniamo, presentassero le maggiori criticità, anche a seguito delle segnalazioni provenienti dai Comitati di Zona. Inoltre per altri attraversamenti pedonali siamo intervenuti direttamente con i nostri tecnici per operazioni di manutenzione (segnaletica orizzontale e verticale, potenziamento dell’illuminazione e riposizionamento dell’attraversamento pedonale). Sono previsti, per il triennio 2019/2021, ulteriori 50mila euro (per ciascun anno), che serviranno anche ad estendere le verifiche a tutto il territorio comunale". "I primi interventi hanno riguardato i tratti più critici - commenta il sindaco Matteo Gozzoli - poi, per il 2019, abbiamo già in programma il finanziamento di altri attraversamenti pedonali. Riteniamo prioritario rendere più sicure le strade per tutti, pedoni, ciclisti e automobilisti ed è per questo che continuiamo il lavoro di monitoraggio e intervento".

Gli interventi

Nello specifico nell’ambito della riqualificazione della pista ciclabile che attraversa il centro sono stati messi in sicurezza due attraversamenti ciclo pedonali, uno in viale Roma all’incrocio con via Fratelli Sintoni e uno lungo via Gaza. In entrambi gli interventi è stata potenziata l’illuminazione con l’installazione di luci a led ad alta visibilità e predisposta una nuova cartellonistica (segnaletica orizzontale e verticale). Analogo intervento è in fase conclusiva negli attraversamenti sotto il cavalcavia della Statale 16.

Gli interventi hanno riguardato miglioramenti dal punto di vista della visibilità, con l’installazione di illuminazione a led dedicata ad illuminare pedoni e ciclisti, miglioramenti legati alla segnaletica, che, in alcuni casi, sarà completata, riposizionata e/o sostituita. Laddove vi sia un collegamento con la pista ciclabile si è provveduto ad installare dissuasori utili a limitare al velocità dei ciclisti; sono stati inseriti, inoltre, elementi di segnalazione, sia acustica (bande sonore), che visiva (occhi di gatto), per meglio segnalare l’avvicinamento dei veicoli all’attraversamento ciclo-pedonale. 

In entrambi gli attraversamenti è stata realizzata un’isola rialzata e per l’attraversamento lato monte (direzione Ravenna-Rimini) è stato realizzato uno spartitraffico centrale che divide le corsie e che serve a garantire maggiore protezione a pedoni e ciclisti. Il terzo intervento ha riguardato un attraversamento pedonale collocato lungo via Cesenatico in corrispondenza con via Gran Sasso d’Italia, dove è stata potenziata l’illuminazione pubblica e installata un’isola sparti traffico centrale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attraversamento pedonale via Roma Via Sintoni-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento