Cesenatico, M5S all'attacco del sindaco: "Cosa pensa di fare per la ripresa delle scuola in sicurezza?"

“Un primo risultato l’interpellanza l’ha già ottenuto, dopo mesi di dirette facebook e comunicati stampa l’amministrazione comunale ha detto finalmente qualcosa sulla scuola"

Come ripartiranno le scuole a Cesenatico a settembre? E' quanto chiede il Movimento 5 Stelle che ha depositato un'interpellanza. “Un primo risultato l’interpellanza l’ha già ottenuto, dopo mesi di dirette facebook e comunicati stampa l’amministrazione comunale ha detto finalmente qualcosa sulla scuola rasserenando famiglie e studenti”, spiega una nota di Giuliano Fattori e Jessica Amadio del Movimento 5 Stelle Cesenatico.

“L’interpellanza ha l’obbiettivo di comprendere il lavoro e la valutazione fatta dagli uffici Comunali e dal Responsabile della sicurezza per la prevenzione e protezione in merito all’applicazione delle linee guida pubblicate dal Comitato Tecnico Scientifico: a Cesenatico esistono criticità per le scuole? Esiste la necessità di utilizzare altre sale o strutture alternative al fine di garantire l’applicazione del distanziamento richiesto? Quale lavoro e’ stato messo in atto per garantire il servizio del trasporto scolastico?  Si tratta di un lavoro importante, che deve essere fatto in tempi rapidi, su un tema che in questi mesi sarebbe dovuto essere condiviso con l’intero Consiglio Comunale e  con la città”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La complicata stagione turistica ed un bilancio difficile da gestire non deve far passar in secondo piano uno degli argomenti più sentiti per le famiglie di Cesenatico: l’ istruzione e la socialità per i tanti studenti che sono a casa dallo scorso febbraio. E’ necessario rimettere al centro delle decisioni i bambini, pertanto  al sindaco, che e’ già in campagna elettorale, chiediamo meno proclami e foto sui giornali ma di relazionare ai genitori quali sono le eventuali criticità nelle scuole e come sono state risolte per garantire a settembre un ritorno “normale” agli studenti”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Dopo l'influencer al Grande Fratello Vip una cesenate a Uomini e Donne: "Voglio conquistare il tronista"

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Alle passerelle milanesi preferisce le campagne cesenati, l'idea dello stilista locale

  • Gira nel supermercato senza mascherina, ripetuti e vani gli inviti degli agenti: multa salata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento