Cesenatico, "Legalizziamoci-Libera": il sindaco dialoga con gli studenti

Una mattinata di approfondimento che ha coinvolto i ragazzi dell’Istituto superiore nell’ambito del progetto Legalizziamoci-Libera

Il sindaco di Cesenatico, Matteo Gozzoli, ha partecipato venerdì mattina ad un'iniziativa organizzata dall’Istituto Statale Superiore Leonardo Da Vinci in collaborazione con l’Associazione “Libera: associazioni, nomi, numeri contro le mafie” rappresentata da Franco Ronconi nuovo referente della sede di Forlì Cesena. Una mattinata di approfondimento che ha coinvolto i ragazzi dell’Istituto superiore nell’ambito del progetto Legalizziamoci-Libera: per una cittadinanza responsabile e condivisa e che prevede ulteriori momenti di dialogo su temi importanti, quali le infiltrazioni mafiose nel nostro territorio, il concetto di legalità e le buone pratiche delle Pubbliche Amministrazioni. Il primo cittadino ha illustrato ai ragazzi il percorso che ha coinvolto il Comune nell’affidamento della Ex Colonia Prealpi, bene confiscato alla Banda della Magliana, spiegando quali sono progetti futuri che prevedono la riqualificazione della ex colonia; ha inoltre ringraziato l’associazione Libera che da sempre incoraggia le amministrazioni locali a prendersi cura dei beni ricevuti realizzando con essi progetti di valore che siano donati alla collettività. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Il virus si 'conferma', il Cesenate ha i numeri migliori ma prosegue la scia di morti

Torna su
CesenaToday è in caricamento