Cesenatico, "La bellezza fa beneficenza": tagli solidali delle acconciatrici

Il 12 novembre l'iniziativa si è svolta a Cesena con un centinaio di partecipanti e e sono stati raccolti tremila euro

Nella foto il team delle parrucchiere impegnate con il presidente della filiera benessere di Confartigianato Cesena, l'acconciatore Arnaldo Francisconi

Domenica dalle 9 alle 18 al salone Carla in viale Da Vinci 53 a Cesenatico si tiene l'iniziativa “La bellezza fa beneficenza”, promossa da una decina di acconciatrici ed estetiste aderenti a Confartigianato che sarà a disposizione della clientela per acconciature a fini solidali con raccolta di offerte libere per sostenere l’avviamento al lavoro di imprenditrici della bellezza a Caracas in Venezuela. Il 12 novembre l'iniziativa si è svolta a Cesena con un centinaio di partecipanti e e sono stati raccolti tremila euro grazie alle offerte benefiche destinate al progetto “Emprendedoras de la beleza” dell'associazione venezuelana Trabajo y Persona.

A Cesena si iniziò tre anni fa a raccogliere fondi per aggiornare e preparare alla professione un gruppo di donne venezuelane disoccupate e in svantaggio sociale  dei quartieri più poveri della capitale del Venezuela. Ora parte anche Cesenatico.Partner di Confartigianato è l’associazione di solidarietà Orizzonti, impegnata in progetti di solidarietà internazionale in  Sierra Leone, Camerun, Brasile, Kenya e Venezuela, dove il punto di riferimento è Alessandro Marius, che opera a Caracas nelle zone più povere nella capitale di un paese con l’inflazione che sfiora il 2700 per cento..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento