Cesenatico, la Giunta sblocca 446mila euro: interventi per strade, parcheggi e arredo urbano

100mila euro sono state stanziati per ulteriori manutenzioni stradali, che saranno completati entro il 2017

La Giunta comunale di Cesenatico ha approvato una variazione di bilancio grazie alla quale sono stati stanziati 366mila euro per interventi manutentivi su strade, parcheggi, ponte mobile e altre opere di arredo urbano. "Alle somme già stanziate nel luglio scorso - afferma il sindaco Matteo Gozzoli - abbiamo aggiunto oltre 360.000 per un totale di 446.000 finalizzati ad interventi manutentivi che la città aspetta da tempo. Confermiamo il nostro impegno sulla manutenzione stradale con ulteriori 100.000 euro e siamo in dirittura d’arrivo con la progettazione di una nuova copertura per il ponte mobile di via Anita Garibaldi la cui rumorosità e lo stato del sottofondo hanno prodotto numerosi problemi negli ultimi anni. A questo aggiungiamo un intervento importante sul frequentatissimo parcheggio di largo S. Giacomo (che partirà nel 2018 dopo le feste) e altri 60.000 euro di interventi di arredo e messa in sicurezza delle ciclabili". "In questo modo - conclude l’assessore ai lavori pubblici Valentina Montalti - prosegue il nostro impegno per la riqualificazione e la manutenzione di diverse parti della nostra città. Impegno che proseguirà nel 2018 col piano degli investimenti".

Gli stanziamenti

100mila euro sono state stanziati per ulteriori manutenzioni stradali, che saranno completati entro il 2017: 40mila euro per un intervento di sistemazione di via Brusadiccia (Borella) e 60mila per un intervento sul manto stradale e rifacimento segnaletica delle vie del quartiere Valona di Ponente. Oltre agli 80mila già stanziati nel luglio scorso, al fine di trovare una soluzione definitiva al ponte mobile di via Anita Garibaldi, lunedì sono stati aggiunti 156mila euro per un intervento di asfaltatura del ponte che ne consenta in futuro l’apertura ma che, allo stesso tempo, elimini i problemi legati alla rumorosità e alle manutenzioni del legno che spesso cedeva e si deteriorava a causa del traffico. L’obiettivo è di bandire l’appalto entro l’anno per intervenire nella primavera 2018.

Un ulteriore investimento urgente da 50mila euro è stato previsto per la sistemazione dei viali di accesso e di uscita al parcheggio di Largo S. Giacomo oggi molto deteriorato. 20mila euro saranno destinare al rifacimento della passerella che collega i giardini al mare con piazza Costa rimossa a causa del suo deterioramento. Altri 20mila saranno destinate al rifacimento delle fioriere di via Anita Garibaldi, mai completate dopo l’intervento degli anni scorsi. Infine ulteriori 20mila euro circa saranno destinati a ripristini viari e sistemazioni delle ciclabili nei quartieri di Cannucceto, Madonnina e Sala.
 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento