Cesenatico, ritrova la sua bici rubata giorni prima: era appesa in un negozio

La storia che segue dimostra come, a proposito di furti di bicicletta, il progetto messo a punto dalla Polizia Municipale di Cesenatico e sostenuto finanziariamente dalla Regione Emilia Romagna possa dare buoni frutti. Due marocchini sono stati denunciati per ricettazione

La storia che segue dimostra come, a proposito di furti di bicicletta, il progetto messo a punto dalla Polizia Municipale di Cesenatico e sostenuto finanziariamente dalla Regione Emilia Romagna possa dare buoni frutti. Lo scorso 30 luglio si è presentato presso gli uffici della Polizia Municipale di Cesenatico un turista aretino al quale avevano rubato la bicicletta comprata giusto 20 giorni prima. La biciciletta era stata comprata a Cesenatico da uno di quei rivenditori che si annotano il numero seriale di fabbrica stampigliato sul telaio della bici ed i dati anagrafici dell'acquirente.

Ieri pomeriggio il derubato si è ripresentato presso la Polizia Municipale di Cesenatico affermando di avere visto la propria bicicletta appesa alla parete di una bottega a Valverde. E' stata inviata sul posto una pattuglia che, grazie alla descrizione della bicicletta fornita dal denunciante ed alla corrispondenza con il numero di serie di cui sopra, poteva restituire la bici rubata al legittimo proprietario. Il titolare della bottega ha raccontato agli agenti di avere avuto la bici da un ragazzo qualche giorno prima, affinchè la riparasse da una foratura. L'uomo si è reso perciò disponibile a chiamare qualora il ragazzo si fosse ripresentato per ritirare la bici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ieri sera quindi la telefonata: il ragazzo, assieme ad un amico, era in bottega per ritirare la bicicletta in riparazione. E' stata inviata sul posto una pattuglia che ha identificato i due, che sono risultati essere C.M., marocchino di 22 anni e E.H.Y., marocchino di 18 anni, entrambi residenti in zona e con svariati precedenti di polizia.
I due sono stati denunciati per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento