rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Cesenatico

Carabinieri e Polizia Municipale passano al setaccio le colonie della zona Ponente

Per le occupazioni abusive degli stabili, si potrà procedere all’eventuale denuncia in stato di libertà degli occupanti solo nel momento in cui i legittimi proprietari formalizzeranno eventuale querela

I Carabinieri della Compagnia di Cesenatico, al comando del capitano Francesco Esposito, affiancati dal personale della locale Polizia Municipale e da un cane antidroga dei Carabinieri Cinofili di Bologna, hanno effettuato alle prime luci dell'alba di lunedì un controllo straordinario delle colonie presenti nella zona Ponente. Gli uomini dell'Arma sono stati affiancati da tre equipaggi della Municipale, che ha schierato sette agenti.

Non sono state evidenziate irregolarità e non è stata identificata alcuna persona irregolare sul territorio nazionale. In particolare, nella Colonia “Perugia” sono stati trovati due uomini, uno proveniente dal Ghana e l’altro dal Gabon, entrambi in regola col permesso di soggiorno. Nella colonia “Leone XIII” è stato trovato un italiano, già identificato in precedenza, mentre in tutte le altre non è stata riscontrata alcuna presenza, né eventuali segni di effrazione. In tutti i casi, per le occupazioni abusive degli stabili, si potrà procedere all’eventuale denuncia in stato di libertà degli occupanti solo nel momento in cui i legittimi proprietari formalizzeranno eventuale querela, essendo quello di “invasione di terreni o edifici” un reato non procedibile d’ufficio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri e Polizia Municipale passano al setaccio le colonie della zona Ponente

CesenaToday è in caricamento