Cesenatico, annega nell'acqua bassa: soccorsa dai bagnini, inutili i tentativi di rianimarla

Il mare, per quanto basso in un punto vicino alla spiaggia, non le ha dato scampo. E' morta una turista polacca

Foto di repertorio

Il mare, per quanto basso in un punto vicino alla spiaggia, non le ha dato scampo. E' morta una turista polacca di 85 anni, nonostante il pronto intervento dei bagnini di salvataggio e del personale del 118. I tentativi di rianimazione sono andati avanti al lungo, ma alla fine non è rimasto altro da fare che dichiarare il decesso. L'annegamento è avvenuto mercoledì pomeriggio, intorno alle 16. La donna si trovava in acqua all'altezza del bagno “Britannia” nella zona di Levante, in un punto in cui l'acqua è bassa, vicino a riva. Tuttavia l'anziana, forse colpita da un malore, ha perso conoscenza ed è stata tirata fuori dall'acqua priva di sensi. A riva quindi sono state praticate la manovre salvavita, ma inutilmente. Sul posto il personale della Capitaneria di Porto di Cesenatico per la verbalizzazione di quanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento