Cesenatico, al Teatro Comunale la Festa di Laurea con Roberto Mercadini e Denis Campitelli

L'appuntamento sarà condotto dal duo composto da Roberto Mercadini e Denis Campitelli che, con la loro bravura e simpatia, “intervisteranno” i neo laureati

Sarà ospitata il prossimo 10 febbraio, al Teatro Comunale di Cesenatico, la nuova edizione della Festa di Laurea, manifestazione con la quale l'amministrazione comunale intende festeggiare i neo laureati residenti a Cesenatico che, concluso il loro percorso di studi universitari, hanno conseguito la laurea (vecchio ordinamento, di primo livello o triennale, magistrale, specialistica) tra il 2016 e il 2017. L'appuntamento, in programma alle 17, sarà condotto dal duo composto da Roberto Mercadini e Denis Campitelli che, con la loro bravura e simpatia, “intervisteranno” i neo laureati sul contenuto delle loro tesi, sul loro percorso scolastico e sulle loro aspirazioni future.

La giornata terminerà con un momento conviviale, degustando un aperitivo nel ridotto del Teatro. Per partecipare alla manifestazione  i neo-laureati dovranno compilare una domanda da consegnare all’Ufficio Cultura entro il 31 gennaio. Il facsimile della domanda può essere scaricato dal sito internet del Comune di Cesenatico www.comune.cesenatico.fc.it o reperibile presso l’Ufficio Cultura. L’organizzazione dell’evento è stata possibile grazie al sostegno di Romagna Banca Credito Cooperativo. Commenta il sindaco Matteo Gozzoli: "Grazie al contributo e alla collaborazione di Romagna Banca abbiamo pensato ad una giornata dedicata ai nostri laureati, un momento per celebrare pubblicamente questo importante passaggio".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento