menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesenatico in Belgio: rinnovato il patto di gemellaggio con Zelzate

L'appuntamento per la prossima assemblea plenaria è fissato nel 2019 e per l'occasione la sede fissata è la città di Sierre in Svizzera

Si è conclusa domenica sera l'assemblea plenaria dei comuni gemellati, quest'anno in programma in Belgio, nella cittadina di Zelzate, Comune della regione delle Fiandre al confine con l'Olanda. 19 i componenti della delegazione italiana composta guidata dal segretario del gemellaggio Giorgio Grassi, dal Sindaco Matteo Gozzoli, dall'assessore al turismo Gaia Morara con la presenza di Nove ragazzi, studenti provenienti da Cesenatico. Nella mattinata di domenica i 5 Sindaci delle città gemellate di Zelzate, Cesenatico, Sierre, Aubenas e Schwarzenbek hanno rinnovato il patto di gemellaggio nella piazza principale del paese dopo la lettura dei giuramenti da parte dei giovani e con la banda del Paese che ha intonato primi gli inni nazionali e poi l'inno europeo.

Numerosi i temi toccati nella quattro giorno belga: dai problemi comuni dei Paesi europei, alle politiche economiche  ed estere. Tanti i progetti in cantiere per il futuro compreso uno scambio tra gli studenti delle scuole per progetti di alternanza scuola lavoro e lo scambio delle best practice amministrative. L'assemblea plenaria è stata l'occasione anche per promuovere la città di Cesenatico, molto gettonato infatti lo stand allestito con il materiale promozionale e con assaggi di prodotti tipici del territorio. Presente anche un monitor con immagini di Cesenatico che hanno colpito positivamente i presenti. L'appuntamento per la prossima assemblea plenaria è fissato nel 2019 e per l'occasione la sede fissata è la città di Sierre in Svizzera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento