Cesenati a quota 97mila. Il nevone ha favorito le nascite

Sono 170 in più rispetto ottobre 2011; le donne continuano ad essere in numero maggiore (50.430) rispetto gli uomini che raggiungono la soglia delle 47mila 170 unità

I residenti di Cesena raggiungono quota 97mila. Sono 170 in più rispetto ottobre 2011; le donne continuano ad essere in numero maggiore (50.430) rispetto gli uomini che raggiungono la soglia delle 47mila 170 unità. I dati sono aggiornati al mese di ottobre, lo stesso in cui si registra il picco di residenti.

Lieve calo nelle nascite visto che ad ottobre del 2011 i bebè erano 700 tondi mentre quest'anno sono 694. Il nevone forse ha influito visto che nel mese di ottobre, a nove mesi dalle nevicate di febbraio, si registra uno dei picchi; con 75 parti è secondo solo a gennaio con 81 e ad agosto con 89 nati. Segno più invece per i decessi: un anno fa erano 866, a fine ottobre ne sono stati contati 917. Nel 2012 la differenza tra i nati e i decessi segna meno 223. Diminuisce l'immigrazione, aumenta l'emigrazione verso altri comuni o altri paesi.

Facendo il punto della situazione, ad ottobre si nota che gli immigrati quest'anno sono 2096 cioè 86 in meno rispetto ottobre 2011. Sono 116 in più i cesenati che lasciano il comune; in tutto raggiungono quota di 1757 persone. Durante l'anno l'andamento è altalenante per entrambe le categorie. Per gli immigrati si passa dalle 181 unità di gennaio fino al picco di maggio con le sue 379 scendendo fino alle 88 di luglio. Sono stati 173 gli emigrati a gennaio, il picco è rappresentato dai 240 di febbraio fino al minimo di aprile con 93 persone. In appena due mesi, quelli di maggio e giugno, sono emigrati in altri paesi o comuni 451 cesenati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il saldo del 2012 tra gli immigrati e gli emigrati è positivo e raggiunge quota 339. A settembre di quest'anno è stato raggiunto anche il picco delle famiglie che sono 41mila 931. Praticamente sono in constante crescita da due anni a questa parte nonostante, nell'ultimo anno, si sia registrata una diminuzione dei matrimoni sia civili che religiosi. Erano 221 nel settembre 2011, sono 202 nello stesso periodo di quest'anno. I dati, forniti dal servizio studi statistici, si ritengono provvisori in attesa della validazione Istat.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento