Estate Attivi, sempre più giovani dedicano il loro tempo libero al volontariato

Con Estate Attivi è stato chiesto ai ragazzi dai 16 ai 18 anni un periodo di impegno di 14 oppure 28 giorni, per un massimo di 25 ore settimanali, all’interno di associazioni di volontariato impegnate in vari settori

Sono 384 i ragazzi (ben 110 in più rispetto allo scorso anno) che fra giugno e agosto hanno partecipato a Estate attivi 2014, l’iniziativa organizzata dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Cesena per promuovere l’esperienza dell’impegno civile volontario fra i ragazzi dai 16 ai 18 anni, accolti nelle 33 associazioni aderenti al progetto. Giovedì mattina, nella cornice del Foro Annonario, si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati, alla presenza del sindaco di Cesena Paolo Lucchi e dell’assessore alle Politiche Giovanili Lia Montalti. Con loro anche molti dei rappresentanti dei 33 fra enti e associazioni che durante i mesi estivi hanno ricevuto i giovani volontari.

“Da 222 ragazzi di due anni addietro ai 384 di quest’anno: bastano questi numeri a sottolineare la crescita di ‘Estate attivi’, il progetto che coinvolge i giovani dai 16 ai 18 anni del cesenate - dichiarano sindaco e assessore – Quest’anno è stata registrata una partecipazione di ben 110 ragazzi in più rispetto al 2013, con l’esaurimento di tutte le disponibilità di collaborazione arrivate da enti e associazioni. I giovani che hanno fatto domanda sono stati molti di più: sono arrivate, infatti, 453 richieste (lo scorso anno erano state 392). E anche quest’anno, si è registrata una preponderanza femminile, con la partecipazione di 240 ragazze, mentre i ragazzi sono stati 144. Questi numeri testimoniano il successo dell’iniziativa e, soprattutto, indicano come i ragazze e i ragazzi cesenati siano pronti a mettersi in gioco, come cittadini attivi, per fare qualcosa a favore della loro comunità. Di questo li ringraziamo, così come ringraziamo tutti quelli hanno con la loro collaborazione reso possibile la buona riuscita dell’iniziativa”.

Con Estate Attivi è stato chiesto ai ragazzi dai 16 ai 18 anni un periodo di impegno di 14 oppure 28 giorni, per un massimo di 25 ore settimanali, all’interno di associazioni di volontariato impegnate in vari settori, come l’animazione nei centri estivi, il servizio agli anziani e ai disabili, ma anche in attività di carattere ambientale e culturale. In cambio del loro impegno, i ragazzi hanno ricevuto un buono per l’acquisto di libri e altro materiale di cancelleria da spendere nelle librerie di Cesena che hanno aderito all’iniziativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento