Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Via Violone

Violenta lite in famiglia ha un tragico bollettino

Una furibonda lite nata tra due coniugi ha un grave bollettino: un ferito, uno in rianimazione al Bufalini e un arrestato

Parenti serpenti e, nel caso in esame, anche violenti. Una furibonda lite nata tra due coniugi ha un grave bollettino: un ferito, uno in rianimazione al Bufalini e un arrestato. La vicenda si è svolta a Gattolino nella notte di mercoledì. Tutto sarebbe originato nell'appartamento di due coniugi sposati da un anno e con una figlia di pochi mesi. Lui vuole interrompere la relazione. Alla questione hanno preso parte anche il fratello della donna e il padre del coniuge che abita al piano di sotto.

A farne le spese maggiori è stato proprio l'anziano padre che nella colluttazione ha rimediato una spinta e ha battuto la testa. E' stato ricoverato in rianimazione al Bufalini con prognosi riservata. Anche il marito ha rimediato una lesione alla gamba guaribile in 40 giorni. Il fratello della donna invece è stato tratto in arresto con l'accusa di gravi lesioni e è stato interrogato nel pomeriggio di giovedì dal magistrato, il dott. Bartolozzi.

La dinamica degli eventi è ancora incerta come incerte sono le motivazioni che abbiano portato l'uomo a propendere per la spaccatura del nucleo familiare a un anno dal matrimonio e a pochi mesi dalla nascita della bimba. «Non ci saremmo mai aspettati una cosa così – racconta chi conosce di vista i protagonisti di questa brutta storia – non abbiamo un rapporto particolarmente stretto con loro, ma non hanno mai fatto pensare a una coppia in crisi o che avesse particolari problemi».  Al momento gli inquirenti stanno indagando per capire cosa abbia trasformato una notte di stelle in una notte da incubo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta lite in famiglia ha un tragico bollettino
CesenaToday è in caricamento