Uil: "Correre al riparo sulla sanità. Più trasparenza sui conti Ausl"

La Uil di Cesena sta prestando la massima attenzione allo svilupparsi del dibattito sulle prospettive di riorganizzazione del nostro Territorio e delle sue Istituzioni

La Uil di Cesena sta prestando la massima attenzione allo svilupparsi del dibattito sulle prospettive di riorganizzazione del nostro Territorio e delle sue Istituzioni. "Siamo consapevoli - scrive il sindacato - che la posta in gioco, i servizi al cittadino, è alta e che la situazione economico-politica in cui versa il nostro Paese è di forte difficoltà. Prendiamo pertanto atto favorevolmente del dibattito dei giorni scorsi su Ausl e Provincia Unica".

“Mentre per l’Ausl unica – si legge in una nota del sindacato - riteniamo che sia giunto il momento di andare oltre alle enunciazioni di intenti nelle sedi di Convegni e che sia quindi arrivato il tempo di scelte e di azioni concrete, per la Provincia unica siamo consapevoli che saranno necessari tempi più lunghi. Chiediamo pertanto a tutte le forze politiche di svolgere, in questa delicata fase di riorganizzazione del nostro Territorio, un ruolo di garanzia, di trasparenza e soprattutto di chiarezza così come già avvenuto per il Partito Repubblicano e per il Partito Democratico, che, in questi giorni, hanno assunto posizioni chiare su temi fondamentali quali appunto Ausl Unica e Provincia Romagnola”.

Per la Uil sarà necessario quindi definire un calendario dal prossimo settembre che veda coinvolto tutto il panorama politico locale che, nelle sedi competenti, dovrà assumere decisioni chiare sull’Ausl della Romagna.
“I tagli imposti dalla Spending Review prima e dal Fiscal Compact poi, se confermati, metteranno infatti in grosse difficoltà la nostra Sanità Regionale. Sarà indispensabile sin da subito quindi che tutte le Istituzioni agiscano con chiarezza per mettere al riparo la qualità dei servizi rivolti ai cittadini. Le forze politiche avranno quindi il compito di spingere la Regione a fare quel passo decisivo in direzione di una seria e concreta riorganizzazione della nostra Sanità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Pertanto la Uil di Cesena – conclude - auspica che in tutta la discussione sul futuro della nostra Sanità ci sia la massima trasparenza tra Istituzioni e all’interno delle stesse, nella condivisione dei dati della situazione economico – gestionale delle nostre Aul e di tutto ciò che possa essere utile per la costruzione di un percorso condiviso. Ci auguriamo cioè che quanto accaduto qualche giorno fa, a fronte di una legittima richiesta fatta dal Consigliere Di Placido per comprendere la reale situazione in cui versa l’Ausl di Cesena, non sia frutto di scelte politiche precise e volte ad una solo parziale condivisione della situazione dell’ Ausl Cesenate, sicuramente non utile ad un dibattito trasparente per garantire un futuro oggettivo e di qualità alle nostre Aziende Sanitarie”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento