Torna nelle piazze del centro "Cesena a tavola", i ristoranti fanno i "menù d'autunno"

Tante le proposte culinarie contraddistinte delle Osterie in piazza, dislocate tra Piazza Almerici, piazza della Libertà e piazza Fabbri. Le prelibatezze offerte sono le più varie: dai sapori regionali di Toscana e Sardegna, a quelli internazionali

Quattro giorni all’insegna dei sapori di una volta, dei prodotti tipici, dei piatti delle regioni d’Italia e del mondo. Cesena a Tavola, promosso da Cesena Fiera in collaborazione con Blu Nautilus e giunto alla XXI° edizione, torna da giovedì a domenica nel centro storico di Cesena. Tante le proposte culinarie contraddistinte delle Osterie in piazza, dislocate tra Piazza Almerici, piazza della Libertà e piazza Fabbri. Le prelibatezze offerte sono le più varie: dai sapori regionali di Toscana e Sardegna, a quelli internazionali con la cucina brasiliana, argentina e britannica, senza dimenticare quelle tipiche della Romagna.

A questi si aggiungono gli assaggi a passeggio con i tortelli alla lastra di Santa Sofia, il frutto misto all’Ascolana, gli arrosticini d’Abruzzo, le caldarroste dell’Appennino, i bomboloni piemontesi, la gauffres del Belgio e il gelato all’italiana. Un altro punto di forza di Cesena a Tavola è la mostra mercato. Nel centro di Cesena, si ritrovano una cinquantina di produttori e venditori delle tipicità alimentari provenienti da tutt’Italia. Da nord a sud protagonisti i prodotti locali più pregiati tra cui con formaggi, salumi, pane, paste e focacce.

I MENU DI AUTUNNO DI “CESENA A TAVOLA”. Durante la manifestazione, inoltre, i ristoranti dell’Associazione Ristoratori di Cesena offriranno “I Menu d’Autunno di Cesena a Tavola”, un percorso culinario a prezzo fisso, proposto fino al 9 novembre, che spazia dalla tradizione all’innovazione per scoprire i sapori più genuini dell’autunno. Dieci i locali che hanno aderito a questo progetto: Anita in città, Cerina, Cohiba, Fermoposta, La Fonderia-Osteria da Gas, La Grotta 1922, La Locanda delle stelle, Le scuderie, Osteria Michiletta, Ponte Giorgi. La proposta, in questo caso, è costituita da pappardelle, cappelletti, tagliolini, gnocchi, strozzapreti, passatelli e i caldi piatti della tradizione di stagione nell’interpretazione dei ristoranti di Cesena e dintorni. Sarà un’occasione speciale per incontrare i protagonisti della vera gastronomia cesenate, impegnati a valorizzare i prodotti del territorio nei piatti più tradizionali ed in quelli con un tocco innovativo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIABILITA' - Durante lo svolgimento di “Cesena a Tavola” raggiungere il centro storico di Cesena sarà più facile e comodo grazie al potenziamento dei bus navetta di collegamento con i parcheggi scambiatori. Infatti, per tutta la durata di Cesena a Tavola la linea 4, dal parcheggio Ippodromo a via Battisti, e la linea 6, dal parcheggio Montefiore alla Barriera, saranno in funzione anche di sera, assicurando passaggi ogni 15 minuti dalle ore 21 fino all’una di notte. Inoltre, nei pomeriggi festivi di sabato e di domenica, a partire dalle ore 15, è previsto il potenziamento della linea 6 (Montefiore-Torre del Moro) e della linea 4 (Ippodromo-Ospedale), sempre con passaggi ogni 15 minuti (anziché i normali 30 minuti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento