Arriva a Cesena la staffetta in ricordo delle vittime della strage di Bologna

L'iniziativa, come ricorda Elio Berardi, che fin dalla prima edizione, svoltasi nel luglio 1981, si occupa dell'organizzazione della tratta cesenate , è promossa dal Coordinamento Staffette podistiche per Bologna.

A pochi giorni dal 2 agosto, anniversario della strage di Bologna, si mette in moto ancora una volta la staffetta podistica "Per non dimenticare il 2 agosto 1980", che attraverserà il territorio romagnolo, partendo dalla Repubblica di San Marino per arrivare a Bologna. E anche quest’anno la corsa farà tappa a Cesena. L’appuntamento è per sabato. La parte cesenate della corsa partirà dal giardino "Caduti del 2 agosto" (zona Bianconero) intorno alle ore 14.50 e si snoderà per circa 13 chilometri, fino al bivio della Panighina. I più allenati potranno unirsi ai podisti di Bertinoro e proseguire con loro fino alla Colonna dell’ospitalità, dove saranno accolti con albana e ciambella.

La partecipazione è aperta a tutti: per unirsi alla staffetta basterà presentarsi nell'area di partenza poco prima dell’orario fissato per il via. Come sottolineano gli organizzatori, non bisogna preoccuparsi della velocità, perché i più veloci si adatteranno al ritmo di chi va piano. Il viaggio di ritorno sarà garantito da un pulmino e alcune auto. Al nastro di partenza ci sarà anche il sindaco di Cesena Paolo Lucchi: “È un appuntamento a cui tengo particolarmente - afferma - perché vuole essere il segno tangibile che la memoria condivisa di quel tragico attentato è ancora viva, richiamandoci all’impegno per opporci a una simile violenza. Un impegno che purtroppo oggi appare più attuale e necessario che mai". L'iniziativa, come ricorda Elio Berardi, che fin dalla prima edizione, svoltasi nel luglio 1981, si occupa dell'organizzazione della tratta cesenate , è promossa dal  Coordinamento Staffette podistiche per Bologna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento