Ancora eroina, in manette una coppia “vecchia conoscenza” dello spaccio

Martedì sera intorno alle 19 la pattuglia del Commissariato di Polizia nota una persona già nota alle forze dell’ordine, un cesenate di 40 anni

Foto di repertorio (Davide Sapone

Polizia ancora al lavoro sulla repressione dello spaccio al dettaglio nei diversi quartieri della città, con altri due arresti, che così salgono a 5 nel giro di un paio di settimane. L’operazione questa volte è avvenuta a Torre del Moro, dopo Martorano (con un arresto per lo spaccio di oltre due etti di cocaina) e l’area della stazione (con due arresti, uno di uno spacciatore che rifilava eroina agli studenti e l’altro per un mattone di oltre un chilo di cannabis).

Martedì sera intorno alle 19 la pattuglia del Commissariato di Polizia nota una persona già nota alle forze dell’ordine, un cesenate di 40 anni. E’ in bici e i poliziotti lo seguono con discrezione fino a giungere in un bar, dove il 40enne ha uno scambio fitto con un altro soggetto già conosciuto come tossicodipendente. L’intervento è quasi di ruotine e permette di ritrovare 0,35 grammi di eroina nella disponibilità dell’assuntore, che ammette di averla comprata pochi istanti prima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scatta così il controllo dello spacciatore, prima personale e poi domiciliare. L’uomo convive con una donna anche lei con precedenti noti alle forze dell’ordine. La perquisizione permette di reperire un’altra dose di 0,40 grammi di eroina e gli strumenti dello spaccio. La polizia ha fatto scattare le manette a tutti e due. Nonostante il modesto quantitativo rinvenuto, infatti, hanno pesato i precedenti e l’azione di spaccio comprovata. L’arresto è stato convalidato e trasformato in domiciliari. Alla fine del mese si terrà il processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento